Victoria Beckham in abito scuro al Royal Wedding: caduta di stile?

Victoria Beckham non passa inosservata al Royal Wedding, una scelta singolare per la stilista e cantante, presente all'evento in abito scuro

Victoria Beckham è arrivata con il marito David Beckham presso la cappella St George del castello di Windsor, in Inghilterra, per assistere al matrimonio dell'anno. Quello che vedrà convolare a giuste nozze il Principe Harry e la bellissima ex attrice Meghan Markle. Ma di certo non è passata inosservata la scelta cromatica che l'ex Spice Girl ha imposto alla mise della giornata, un abito sicuramente meraviglioso e dai tagli sartoriali eleganti, ma dal colore non consono all'evento: uno scurissimo blu navy.

Il Royal Wedding 2018 si sta svolgendo in un contesto raffinato ma pur sempre rurale, per questo gli invitati si stanno presentando indossando abiti dai colori allegri e dai tessuti leggeri. Una scelta stilistica dettata anche dal periodo: un maggio forse inusuale ma dalla temperatura calda e primaverile. Tra i colori più gettonati non sfuggono tutte le tonalità del rosa, del giallo, dell'azzuro e del crema. Per questo il blu navy di Victoria Beckham stona e spicca per la sua drammaticità.

Ma la stilista non è nuova a questo genere di scelte, già ai tempi del matrimonio del Principe William con Kate Middleton aveva sfilato con un abito dai toni rigorosamente cupi. Un azzardo per un evento così allegro come il matrimonio, dove la scelta cromatica è legata alle regole del bon ton, che impongono toni sempre soft ma non violenti, a esclusione del bianco. Scelta rigorosa della protagonista: la sposa. Immancabili come sempre i tanti e particolari cappellini che stanno animando la sfilata di ospiti femminili, intente a indossarli con grazie come impone lo stile inglese.