Youtube compie 10 anni: tutto iniziò con degli elefanti

Era il 23 aprile 2005, il fondatore pubblicò il video della sua visita allo zoo. Nacque così il colosso da miliardi di utenti e visualizzazioni che ci ha cambiato la vita

Cos'era la nostra vita senza Youtube? Forse adesso diventa anche difficile ricordarlo, perché con la mente dobbiamo tornare esattamente a dieci anni fa: era, infatti, il 23 aprile 2005 quando tale Jawed Karim decise di pubblicare il video dal titolo "Me at the zoo" sul suo sito rudimentale chiamato, appunto, youtube.com. Diciotto secondi, tutto fuorché interessanti, in cui il simpatico Jawed salutava tutti con degli splendidi elefanti sullo sfondo. Questo fu il primo filmato pubblicato dalla piattaforma che, nel giro di pochi anni, sarebbe diventato un colosso internazionale da miliardi di visualizzazioni e centinaia di video pubblicati ogni minuto ai quattro angoli del pianeta. Youtube è oggi il terzo sito più visitato al mondo, meglio di lui fanno solo Google e Facebook. E proprio la società del motore di ricerca di Mountain View intuì subito le potenzialità del sito, tanto da acquistarlo ad appena un anno e mezzo dalla sua nascita, per appena 1,65 miliardi di dollari.

Da allora è cambiato tantissimo nel mondo di Youtube. Non è soltanto una piattaforma su cui chiunque può pubblicare un filmato, ma è anche una sorta di enorme canale televisivo in cui vengono diffusi contenuti esclusivi, anche in diretta, spesso diversi da quelli mandati in onda sugli altri mezzi di comunicazione. Ad oggi due video hanno superato il miliardo di visualizzazioni (il Gangnam Style del coreano PSY è addirittura a quota 2,3 miliardi).