Per Alonso un futuro solo "rosso"

Alla vigilia del Gp di Germania ad Hockenheim, pista da sempre favorevole a Fernando Alonso, il pilota della Ferrari parla della gara e del suo futuro

Per Alonso futuro sempre in Ferrari?

E’ iniziato con le prove libere di oggi il GP di Germania di Formula Uno che si corre sul circuito di Hockenheim, pista che nelle ultime edizioni, qui si è corso nel 2010 e nel 2012, ha sempre visto primeggiare il pilota spagnolo della Ferrari.

Ed Alonso ne ha parlato nella conferenza stampa che precede il giorno delle prime prove, dicendosi contento di essere su questa pista.

"Per qualche ragione ogni volta che vengo a Hockenheim disputo dei bei week end e spero di continuare",

queste le parole dell’ex Campione del mondo, che prevede comunque una grossa battaglia per domenica. E, parlando del suo futuro in Formula Uno, chiarisce di non aver avuto nessun contatto con altri team per i prossimi anni. Lo Spagnolo chiarisce che prima di arrivare in Germania ha fatto del lavoro a Maranello con il simulatore, un lavoro molto intenso, che si spera possa dare i suoi frutti, perché oltre alle Mercedes, chiaramente un gradino sopra tutte le altre vetture, gli ultimi GP disputati hanno evidenziato la crescita di altri team, che vanno a creare pericolo per la seconda posizione delle rosse nella classifica a squadre, obiettivo che anche la Ferrari vuole fortemente raggiungere.

Il pilota spagnolo parla anche della Mercedes, chiarendo che gli obiettivi dei due team sono certamente diversi, e che la lotta interna tra i due piloti della scuderia tedesca si risolverà solo nell’ultima gara in programma. Per quanto riguarda il suo futuro in Formula Uno, Alonso ha dichiarato che non è stato contattato da nessuna squadra, e che il suo unico pensiero in questo momento è solo quello di fare più punti possibili per la squadra, proprio perché anche la Williams, oltre alla Red Bull, è in crescita, come dimostrano le ultime prestazioni.