Balotelli-Bastia, polemica infinita: Ciccolini lo insulta nel tunnel

Balotelli non è stato insultato solo dai tifosi del Bastia ma anche dall'allenatore dei padroni di casa Ciccolini che l'ha mandato a quel paese a fine partita

Mario Balotelli ha denunciato un episodio di razzismo avvenuto nei suoi confronti nella sfida tra il Nizza e il Bastia. L'ex attaccante di Milan e Inter ha usato i social network per accusare i tifosi del Bastia ed ha invitato non solo la Lega calcio ad aprire un'inchiesta, ma anche la Lega contro il razzismo e l'antisemitismo a sporgere denuncia:

[[

]]

Non è la prima volta che Supermario riceve insulti razzisti, gli era già capitato più di una volta in Italia quando ha vestito le maglie di Inter e Milan. Il 26enne durante il match è stato preso di mira dai supporters del Bastia, mentre al termine della partita è stato anche insultato dal tecnico della squadra di casa, Francois Ciccolini, prima in francese e poi in italiano. Ecco il video che testimonia l'alterco avvenuto nel tunnel che porta agli spogliatoi:

[[video]]

Commenti

Luci60

Lun, 23/01/2017 - 18:26

se e un negro priviligiato non e colpa del bastia