Bersani guarda avanti: "Ci vuole un nuovo Sessantotto"

L'ex segretario del Pd: "C’è una generazione umiliata, mi stupisco che non ci sia una rivolta. Senza una svolta il governo cade"

Pierluigi Bersani torna a farsi sentire con una novità: rilancia il Sessantotto. "Di fronte all’umiliazione di una intera generazione - dice a La Stampa - mi stupisco che non sia ancora partito un nuovo Sessantotto. Allora noi contestavano le tre 'emme', mestiere, moglie, macchina, come qualcosa di antico. Oggi sono diventate un obiettivo, spesso un miraggio".

Bersani va a ruota libera su Renzi, e Padoan, e dice la sua sulla tensione tra il suo partito (Art. 1 - Mdp) e il governo. Al premier Gentiloni manda un messaggio: "La fiducia sulle banche l’abbiamo votata, ingoiando un altro boccone amaro, perché non siamo avventurieri e, come dissi già nel 2011 alla caduta di Berlusconi, non vogliamo guadagnare qualcosa come partito sulle macerie del Paese. Ma se pensano a una manovra d’autunno di sgravi e bonus senza investimenti occhio che casca l’asino...".

Ma torniamo al sessantotto, evocato da Bersani: "Prima di ogni altra cosa il governo deve spazzare via le distorsioni e le speculazioni su tirocini e stage per i giovani a 300 euro al mese. Se restano così, le imprese non li assumono, neanche col massimo degli sgravi. Nel ’68 l’economia tirava, ma per noi si pose un problema di libertà e di dignità. Questi temi stanno tornando".

Per cionquistare i voti dei giovani Bersani lancia le sue frecce (le chiama proprio così): "Stop allo sfruttamento, nuove norme contro i licenziamenti, stop all’allungamento dell’età pensionabile, perché siamo andati troppo oltre e l’aspettativa di vita sta rallentando. Risposte precise ai 12 milioni di italiani che faticano ad accedere alle cure mediche".

Un giudizio su Gentiloni? "Ci ha dato parecchie delusioni. Ha seguito pedissequamente la linea del predecessore. Penso ai voucher, e ora a questa vicenda inaccettabile sulle banche. C’era un accordo per far pagare pegno ai responsabili di quegli istituti e per risarcire una quota più ampia di obbligazionisti. Poi è arrivato un niet incomprensibile. Per questo voteremo contro, e ci devono ringraziare per l’ok alla fiducia".

Commenti

agosvac

Gio, 13/07/2017 - 14:22

Povero bersani, è completamente fuori di testa! Un nuovo '68 dopo i disastri che il vecchio '68 ha fatto.

steacanessa

Gio, 13/07/2017 - 14:34

Strafatto!

FRATERRA

Gio, 13/07/2017 - 14:38

Tutti prima votano poi si accorgono che non và. Ma che vanno a sedersi a fare solo stipendifici alle nostre spalle. Poi il titolo è allucinante "guarda avanti ci vorrebbe un68"

il sorpasso

Gio, 13/07/2017 - 14:41

Si ma la rivolta la deve fare la destra.

Ritratto di contdjbabi

contdjbabi

Gio, 13/07/2017 - 14:49

Ma il '68 invocato da Bersani non si é già avverato dal 2011, con la caduta di Berlusconi? Come ha operato la sua gente dalle poltrone di governo? Se le aziende se ne vanno dall'Italia, chi può ancora dire di essere sfruttato, se non i braccianti extracomunitari, la cosiddetta "avanguardia del nuovo che avanza"? Per i giovani neolaureati si può solo dire che non si creano opportunità, ma non si può parlare di un padronato reazionario. L'unica entità contro cui protestare é l'"intellighenzia" partitocratica..

paco51

Gio, 13/07/2017 - 15:05

E' non commentabile! il 68 ha creato la rovina delle università italiane e un marea di laureati ad honorem che ancora sono anche in posti di responsabilità dello stato. ma chi si farebbe difendere o visitare da un sessantottino? io no

Fjr

Gio, 13/07/2017 - 15:14

Un nuovo 68 per avere dopo 50 anni ancora in giro gente come Capanna?no grazie come se avessimo accettato

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Gio, 13/07/2017 - 15:42

Bersani fa parte di quella generazione che oggi la potere ha fallito miseramente e dovrebbe pagare per i disastri fatti, quindi dovrebbe stare almeno zitto..

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Gio, 13/07/2017 - 15:43

E magari la rivolta spazzera' via anche lui perche' le nuove generazioni renderanno conto ai propri genitori dei casini che hanno combinato...

mnemone44

Gio, 13/07/2017 - 16:03

Il caro onorevole ha vissuto,dal '68 ad oggi,nelle stanze dorate del partito e con i vari loghi di partito mutaforma sugli occhi,senza rendersi conto dei danni sociali,culturali,economici,politici e di immagine causati dal suo partito al Paese, a far data da quel '68 di cui era stato promotore.I limiti e i disastri sono ormai incancreniti in tutte le istituzioni:si dia una calmata perchè un '68 solo basta e avanza!

mstntn

Gio, 13/07/2017 - 16:20

Il caos di oggi è figlio di quel '68. Non se ne può veramente più di questi idioti che travisano la realtà : dovrebbero riaprire le fabbriche e farvi lavorare 8 ore/giorno con la schiscetta muti e zitti esattamente come hanno fatto quelli a cui avete derubato per mantenervi, chiacchieroni da circo.

Romolo48

Gio, 13/07/2017 - 16:22

Ricoveratelo!!

maurizio50

Gio, 13/07/2017 - 16:27

Ecco i risultati della pseudo riforma con cui Basaglia fece chiudere le case di cura psichiatriche: gente come Bersani e compari che pretendono di governare il Paese come fossero dei novelli Napoleone!!!!!!!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 13/07/2017 - 16:37

Pazzia, pura pazzia.

ondalunga

Gio, 13/07/2017 - 16:57

Porco Boia, e noi che non ci avevamo pensato....per guardare avanti si rispolvera il vecchio tra l' altro il vecchio peggio del peggio, la più becera filosofia bolscevica che ha fatto solo disastri. Non c'è peggio al peggio. Povero il Mio Paese che avrebbe potuto essere il PRIMO PAESE DEL MONDO per tantissime cose...ma cosa abbiamo fatto per meritarci sta fuffa infinita ? Ed il bello e che non si rendono conto sti deficenti dello stato delle cose e delle cause di molti problemi.

gneo58

Gio, 13/07/2017 - 17:06

perche' ? - il primo non ha fatto abbastanza danni ?

roberto.morici

Gio, 13/07/2017 - 17:30

Bersani, sei proprio sicuro di non preferire un bel 69?

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Gio, 13/07/2017 - 17:38

ammiro la loro abilita' di dissociarsi dai loro fallimenti, delle loro immagini e pensieri riflesse nello specchio in altre anime delegate E USATE, di essere sempre pronti a trovare la coincidenza del cambio diligenza e riuscire a prende x i fondelli i fumatori di cicoria + che un 68 ci vogliono 30000 CARABINIERI che amino cio' che rimane della Patria E DEL MILITE IGNOTO|

Mauro23

Gio, 13/07/2017 - 17:39

A Bersa che voi lanciare alla tua età le molotov ridicolo ed utopico

sparviero51

Gio, 13/07/2017 - 17:44

IL '68 NEL MONDO HA FATTO RIFLETTERE SU ALCUNE DISTORSIONI DI QUEL PERIODO POST BELLICO CHE RIMANEVA ANCORATO A UNA SOCIETÀ ANACRONISTICA . MOLTI PAESI NE HANNO FATTO TESORO CAMBIANDO METODI E AVVIANDO RIFORME . IN ITALIA IL '68 È SOLO SERVITO ALLA SINISTRA PER PROMUOVERE IN MODO ANCORA PIÙ SFACCIATO E PREVARICATORE IL MODELLO SOVIETICO CHE DOVEVA RAPPRESENTARE IL MASSIMO DI LIBERTÀ E DEMOCRAZIA (sic). I DANNI DI TANTA SCELLERATEZZA SONO ANCORA SOTTO I NOSTRI OCCHI E ANCORA NE STIAMO PAGANDO GLI EFFETTI !!!

baio57

Gio, 13/07/2017 - 17:48

Gargamella è un mago irascibile,ipocrita e sfortunato ed odia i puffi che vuole catturare per mangiarli (è un vizio allora) ,trasformarli in oro puro (idem) e risucchiare la loro essenza della felicità.Vorrebbe diventare il più grande mago del mondo,ma fallisce sempre miseramente nei suoi intenti malvagi . Insomma un mago sfigato.

Ritratto di manasse

manasse

Gio, 13/07/2017 - 17:48

a proposito di cervelloni il nostro(si fa per dire) padoan stamani nei sottotitoli del tg3 si leggeva"la strada maestra per calare le tasse è riprendere gli investimenti"ma se questi sono i governanti meglio mandarli al neuro,gli investimenti si fanno dopo che sono calate le tasse non prima ma a nessuno che abbia la possibilita non offre a questi cervelloni la guida di una attività sana la guida per un anno o due a questi sclerotici cosi tornando nel mondo reale si accorgerebbero di cosa vuol dire essere soffocati dalle tasse

ilbelga

Gio, 13/07/2017 - 17:52

io direi un 71, 69 + 2 ----.

Fjr

Gio, 13/07/2017 - 18:01

Baio direi che assomiglia di più al mago Oronzo di Cremona quello che con la sola imposizione delle mani fa disastri, ma come Gargamella è perfetto e dopo la sua uscita nasce ovvia la rima Oronzo non fa lo str....

Fjr

Gio, 13/07/2017 - 18:03

Un nuovo 68,porco boia ,siamo mica qui' a far la riga alle molotov

Ritratto di calzolari loernzo

Anonimo (non verificato)

Oreste1968

Gio, 13/07/2017 - 18:18

Ha ha ha....ma quale 68, grazie a te e compari, gli italiani sono sempre fermi al 90, (gradi non epoca)

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 13/07/2017 - 18:28

Ora ne ho la prova, Bersani è veramente rinco...to! Come tutti quelli che inneggiano a comunismo, del resto.

Alessio2012

Gio, 13/07/2017 - 18:34

Non solo cercano un nuovo '68, ma anche una nuova resistenza. Gli attacchi a Berlusconi e al centrodestra servivano (e servono) a quello. A scatenare una reazione furibonda che avrebbero sedato nel sangue, con la scusa che si trattava di combattere il fascismo. E i libri avrebbero "raccontato" questa nuova grande vittoria della sinistra contro il redivivo fascismo. Purtroppo per loro le cose sono andate male, perché gli italiani non muoverebbero un dito per difendere il leader di centrodestra.

i-taglianibravagente

Gio, 13/07/2017 - 18:37

Bruciato nella testa. Cervello letteralmente incenerito.

antipifferaio

Gio, 13/07/2017 - 18:43

Altro che 68...qua ci sarà un'altra marcia su Roma...

Ritratto di mortimermouse

Anonimo (non verificato)

Volpe60

Gio, 13/07/2017 - 19:01

Più che un nuovo 68 ci vorrebbe qualche d'uno che vi cacciasse a calci nel di dietro.

Cheyenne

Gio, 13/07/2017 - 19:02

e durante il nuovo 68 ti dovrebbero mettere al muro. Povero idiota l'ictus avrà fatto la sua parte ma il becero comunista è uscito allo scoperto (altro che lenzuolate)

ARGO92

Gio, 13/07/2017 - 19:06

DA MANICOMIO

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Gio, 13/07/2017 - 19:10

No caro bersani , ci vuole un nuovo De Gasperi, proprio perché non voglio pronunciare Dux.

VittorioMar

Gio, 13/07/2017 - 19:26

...SI PROCURI UNA "USAG 46"..!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 13/07/2017 - 19:29

No, ci vorrebbe di nuovo la marcia su Roma come nel 1922.

Giorgio1952

Gio, 13/07/2017 - 19:29

Io e Bersani siamo quasi coetanei ma non so quale 68 abbia visto, io ero studente universitario a Milano e so cosa vuol dire, poi si lascia andare ad una delle sue celebri frasi “se pensano a una manovra d’autunno di sgravi e bonus senza investimenti occhio che casca l’asino..." Certo che nel ’68 l’economia tirava ma di quale problema di libertà e dignità va parlando, le sue frecce sono spuntate : "Stop allo sfruttamento, nuove norme contro i licenziamenti, stop all’allungamento dell’età pensionabile, perché siamo andati troppo oltre e l’aspettativa di vita sta rallentando. Risposte precise ai 12 milioni di italiani che faticano ad accedere alle cure mediche". Ma che cosa vuole questo onesto uomo che ha riconosciuto di essere primo ma non aver vinto!

incomprensibile

Gio, 13/07/2017 - 20:27

BRAVO...........................................

joker75

Gio, 13/07/2017 - 21:00

Questo sta troppo avanti, ormai si intravede solo la sagoma.

lupo1963

Gio, 13/07/2017 - 21:01

Ci vuole un nuovo '22

leopard73

Gio, 13/07/2017 - 21:36

Vai in pensione sei giurassico ti devi vergognare occupi una poltrona che non ti appartiene più komunista per interesse, cialtrone

stefano.colussi

Gio, 13/07/2017 - 22:12

Bersani vuole un nuovo '68? Siamo a Posto .. colussi, cervignano del friuli, udine, italy PS ma dove era Bersani nel '68 ??

ILpiciul

Gio, 13/07/2017 - 22:34

L'oracolo di Bettola ha pontificato. Ovviamente occorre sempre fare tesoro delle sue esternazioni così non abbiamo dubbi sulla strada da prendere. Quella opposta alle sue indicazioni. Se non esistesse dovremmo inventarlo.

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 13/07/2017 - 22:37

Salutatelo finché vi riconosce!!!

hornblower

Ven, 14/07/2017 - 02:16

Questo è pazzo, prima spaccano tutto per eliminare le "tre emme", adesso le rivogliono in un rigurgito di nostalgia canaglia. Ma la sa la storia di quel padre che stava facendo il minatore dall'età di 14 anni, amante della musica classica con un raccolta in vinile da fare invidia che,quando grazie alla crescita sociale suo figlio era riuscito ad andare all'Università, si accorse che i figli dei ricchi nel 68 quella Università la stavano spaccando e impedivano a suo figlio di frequentarla ???

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 14/07/2017 - 02:30

BEN DETTO SPARVIERO. CONCORDO IN PIENO. IL 68 L'HO VISSUTO IN PIENO A BOLOGNA E ROMA. RICORDO BENE I CASINI. I DANNI A COSE? SI URLAVA " COME IN FRANCIA " E GIU' A SFASCIAR TUTTO. SOLITA SINISTRA BIECA E TRINARICIUTA.

da.ri.os.

Ven, 14/07/2017 - 05:24

Aspetti altri 51 anni!

Popi46

Ven, 14/07/2017 - 06:16

Vuol dire che uno non gli è bastato,povero testa muffa

Ritratto di giuseppesinigagliese

giuseppesinigagliese

Ven, 14/07/2017 - 07:56

ma questo signore nullafacene di che cosa parla???? ma non era lui che doveva formare il governo??? e dopo non ricordo quanto tempo disse che doveva consultare tutti, anche quelli che erano gia' deceduti, non è stato capace di cavare un ragno dal buco per poi passare la mano prima a letta e poi al BURLONE nazionale, adesso vorrebbe un altro 68??? EGREGIO SIG BERSANI, VISTO CHE SICURAMENTE HA UN BUON REDDITO E CHE GIRA CON AUTISTA (non so se la macchina è del partito e chi la paga) la prego vivamente si ritiri e se ci riesce porti con sè tutti quelli che può, ringraziandoLa anticipatamente, la saluto da Harbin Cina.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 14/07/2017 - 08:33

Poteva anche aggiungere un "ah se avessi vent'anni"

PDIsla§

Ven, 14/07/2017 - 10:46

BRIGANTE COMUNISTA