Bonucci fa la morale a Mourinho. Sui social difendono lo Special: "Da che pulpito"

Leonardo Bonucci ha chiesto spiegazioni a José Mourinho per il suo gesto rivolto ai tifosi della Juventus. Sui social i tifosi prendono le parti del tecnico dello United: "Lui che fa la morale a Mou è la scena più paradossale mai vista"

José Mourinho ha dato spettacolo ieri sera al fischio finale di Juventus-Manchester United. La sua squadra sotto di una rete a zero per tutta la partita e a lunghi tratti in balia dei bianconeri è riuscito a spuntarla, proprio nel finale, grazie a Juan Mata e alla sfortunata autorete di Alex Sandro, arrivata al 90'. Lo Special One si è scatenato al triplice fischio del direttore di gara e si è rivolto in maniera provocatoria verso i tifosi della Juventus che per tutto il match l'avevano pesantemente insultato. Il portoghese ha voluto pareggiare i conti con l'andata quando la Vecchia Signora espugnò l'Old Trafford con i tifosi bianconeri che iniziarono ad insultarlo proprio a ridosso della fine della partita.

Mourinho si è dunque tolto un peso e quella mano posta all'orecchio in segno di sfida e come a dire "Ora non mi insultate più", sa tanto di rivincita per un personaggio da sempre abituato alla trincea, alle polemiche e alle provocazioni. La cosa curiosa è che Leonardo Bonucci sia stato il primo e forse anche l'unico dei giocatori di Allegri ad andare a "riprendere" l'ex tecnico dell'Inter per il suo atteggiamento. In molti sui social si sono scagliati contro l'ex capitano del Milan che l'anno scorso, proprio all'Allianz Stadium, segnò il gol del momentaneo 1-1 esultando in faccia e in maniera provocatoria dei suoi ex supporter per sette anni: