Il Cagliari spazza via il Genoa: i sardi rifilano 4 schiaffi al Grifone

Una doppietta di Borriello, il gol di Joao Pedro e il rigore di Farias rimontano la rete iniziale del Genoa di Simeone: il Cagliari vola a 26 punti

Il Genoa di Ivan Juric ottiene la quinta sconfitta consecutiva in campionato: il Grifone è stato spazzato via dal Cagliari di Massimo Rastellli che ha calato il poker dopo essere andato sotto nel punteggio. Nel primo tempo sono gli ospiti a fare la partita nei primi 25 minuti di gioco e al 28 puntualmente arriva il gol del vantaggio con Giovanni Simeone che raccoglie il bel cross di Edenilson e insacca di testa per l'1-0. Il Cagliari, però, è vivo e al 40 'ottiene il pareggio con Borriello che la mette dentro da pochi passi dopo la respinta di Lamanna sul tiro di Tachtsidis. Al 43' arriva il gol del sorpasso con Joao Pedro che fortunosamente la mette dentro dopo il palo colpito dalla scatentato Borriello.

Nella ripresa il Cagliari continua a giocare e il Genoa, frastornato, continua a subire. Dopo due miracoli in uno di Lamanna su Joao Pedro al 59, un minuto più tardi arriva il 3-1 di Borriello che insacca dopo la respinta del portiere del Genoa che aveva detto ancora una volta no a Joao Pedro. Al 62' Farias colpisce la traversa e un minuto più tardi arriva il fallo di Munoz. Dal dischetto si presenta Farias che cala il poker. Al 79' i padroni di casa rimangono in dieci uomini per l'espulsione di Capuano. Non succede più niente di significativo fino alla fine: il Cagliari vola a quota 26 e stacca il Genoa che resta fermo a quota 23: Juric rischia la panchina?