Calciomercato, l'Inter sogna: in estate Verratti, Berardi e Bernardeschi

Il West Ham punta Niang, la Juventus stringe per arrivare subito a Bentancur. L'Inter chiude per Gagliardini e sogna in grande per la prossima stagione

Il calciomercato invernale sta entrando nel vivo con l'Inter che ha chiuso con l'Atalanta per Roberto Gagliardini. Il club nerazzurro ha battuto sul tempo tutte le avversarie, in primis la Juvenutus, che però si era cautelata con l'acquisto di Tomas Rincon. Il club bianconero, però, dopo aver perso Witsel sta sondando ancora il mercato per cercare di capire se è fattibile portare subito a Torino Rodrigo Bentancur, classe 97, in forza al Boca Juniors ma già di proprietà del club di Corso Galileo Ferrris. Il Milan, per il momento, si sta guardando attorno e pensa più a cedere che a comprare. Dopo Luiz Adriano i prossimi sulla rampa di lancia per lasciare Milano sono Leonel Vangioni e Rodrigo Ely. Attenzione anche alla situazione di M'Baye Niang: il francese ha molto mercato e secondo quanto riporta Tuttosport il West Ham di Bilic, dopo aver puntato invano Carlos Bacca e dopo il flop Simone Zaza, sta pensando al classe 94 del Milan.

Le operazioni in entrata e in uscita durante il mercato di gennaio, solitamente, sono sempre meno eclatanti rispetto a quelle del mercato estivo e secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, l'Inter sta preparando tanti colpi giovani e italiani per il mese di luglio. Sul taccuino di Piero Ausilio ci sono Domenico Berardi del Sassuolo, Federico Bernardeschi della Fiorentina, su cui c'è anche il Milan e Marco Verratti del Psg, su cui c'è anche la Juventus. Inoltre, il club di Corso Vittorio Emanuele ha messo nel mirino anche Kostas Manolas della Roma: itifosi nerazzurri già sognano ma dovranno aspettare l'estate per tutte queste operazioni. Nel frattempo, l'Inter ha ceduto Jovetic al Siviglia che rivorrebbe anche Banega: per ora secco no dei nerazzurri.

Commenti

Anonimo (non verificato)

Ritratto di milan1899

milan1899

Gio, 12/01/2017 - 08:42

Cercano Niang e che aspettano a venderlo per prendere qualcun altro che sappia giocare a pallone...