Il Coni si schiera con Valentino Rossi. Malagò: "Mondiale falsato"

Malagò: "Rossi deve correre a Valencia per non dare soddisfazione alle persone che hanno creato questi problemi"

"Mi sembra che Valentino stesso lo abbia riconosciuto, è cascato nella provocazione. C'è una responsabilità da parte sua però io lo voglio assolutamente difendere e non per un fatto istituzionale". A parlare è il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenuto sul contatto fra Valentino Rossi e Marc Marquez con caduta dell'iberico nel Gran Premio di Malesia della classe MotoGp.

Secondo il numero uno del Coni, "la poca sportività dimostrata da Marquez" mette in mostra come le dichiarazioni della vigilia di Rossi "fossero assolutamente vere".

Malagò non entra nel merito della squalifica comminata a Rossi, che partirà dall'ultima fila nel decisivo Gp di Valencia ma mette in luce come: "così facendo si è falsato il mondiale e questo non lo trovo giusto. Sono particolarmente vicino a Valentino e lo abbraccio forte", ha concluso a margine di un convegno sulla scherma al Coni.

Il pesarese, ancora leader del mondiale, ha fatto intendere che potrebbe anche non presentarsi al Gp decisivo in Spagna. "Capisco il suo rammarico e la sua rabbia perché oggettivamente sarebbe un risultato straordinario per lui vincere questo decimo mondiale dopo una stagione strepitosa - dichiara Malagò -Se potessi dargli un consiglio gli direi invece di partecipare per non dare alibi e soddisfazione alle persone che hanno creato questi problemi".

"Questo - conclude il presidente del Coni - lo metterebbe in condizione di avere ancora più affetto da parte della gente e non solo della sua gente".

Commenti

beppechi

Lun, 26/10/2015 - 12:13

Malato' dovrebbe anche prendere atto che le istituzioni sportive italiane non contano un caxxxzo

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 26/10/2015 - 12:17

Grande MALAGO'....almeno un ITALIANO con gli ATTRIBUTI!!!!

beep

Lun, 26/10/2015 - 12:19

Attenzione Marquez in Italia sopportiamo tutto , ma nello sport sopportiamo poco i venduti e corrotti pagano il danno.

Ritratto di frade

frade

Lun, 26/10/2015 - 12:22

Valentino è un mito ed uomo vero che mostra senza pudori pregi e difetti. Un guerriero non si tira indietro, non si lagna con l'arbitro ma reagisce sul campo alle provocazioni. I personaggetti lavorano nell'ombra, criticano seduti in poltrona o nei salotti, si avvalgono di regole e si appellano alla correttezza per nascondere le loro miserie e l'assoluta mancanza di coraggio. Il provocatore è stato smascherato definitivamente, personaggetto che appena Rossi si sarà ritirato parteciperà a gare sportive seguite dai suoi familiari e pochi altri. Io spero che Valentino annunci il suo ritiro in contemporanea all'ultima gara, lo ascolterà più gente di quanta assisterà alla corsa.

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 26/10/2015 - 12:23

MACCHISSENEFREGA !!!!!

giorgiandr

Lun, 26/10/2015 - 12:29

Marquez è una persona pericolosa. A prescindere dal torto o ragione nell'episodio incriminato, sta di fatto che Marquez ha cercato di vendicare presunti torti subiti molto tempo prima, ovvero a mente fredda e con strategia calcolata. Io avrei paura di frequentare una persona del genere, figuriamoci di corrergli contro.

LUCIO ZUCCARELLO

Lun, 26/10/2015 - 12:30

MARQUEZ AVEVA UNA MOTO PIU' VELOCE ( PEDROSA ERA SCAPPATO IN TESTA)DI VALENTINO . COME MAI CHE SUPERATO VALENTINO SI FACEVA RISUPERARE E COSI'VIA? I SORPASSI COSI' RAVVICINATI NON POTEVANO CHE CAUSARE UNA COLLISIONE PERICOLOSISSIMA

giovanni PERINCIOLO

Lun, 26/10/2015 - 12:33

Non vedo perché partecipare. A valencia non si prepara una gara ma una carnevalata indegna dello sport. Si é deciso a tavolino che lo spagnolo lorenzo deve vincere il mondiale e quindi perché convalidare con una presenza chiaramente inutile tale "vittoria"??? Molto meglio disertare valencia e lasciare la combriccola ispanocentrica a cuocere nel suo brodo!

meverix

Lun, 26/10/2015 - 12:34

Valentino, corri e fa cadere Lorenzo, così impara.

agosvac

Lun, 26/10/2015 - 12:40

La gara non l'ho vista ma da quello che ho letto pare che Marquez, guarda caso spagnolo come Lorenzo, abbia attaccato Valentino con una foga che dovrebbe essere proibita quando s'interferisce con un mondiale in corso quando non si è più in gioco per lo stesso. Un minimo di dignità vorrebbe che i non contendenti lasciassero liberi i contendenti di giocarsela tra di loro senza interferenze. Credo che Valentino sia caduto in un trappolone spagnolo!!!!! Ha sbagliato, senza dubbio, ma è anche stato provocato.

MarcoE

Lun, 26/10/2015 - 12:42

Malagò chi?

cesar

Lun, 26/10/2015 - 13:02

secondo me Rossi ha allargato la curva per portare sull'erba Marquez ...ha sporto il ginocchio ma non ha provocato la caduta.. però la sanzione ci sta in quanto lui si doveva solo preoccupare di correre....è la direzione gare chee doveva intervenire su marquez e farlo fermare per alcuni secondi in quanto infastidiva uno che corre per il titolo solo per il gusto di farlo..purtroppo Rossi è stato ingenuo..credo che anche marquez sia da sanzionare

andrea120374

Lun, 26/10/2015 - 13:10

Malago' mi fai pena, difendere l'indifendibile è patrimonio dell'Italia ecco un'altra conferma

Ritratto di kanamara

kanamara

Lun, 26/10/2015 - 13:13

Bravo V.Rossi: ha ricordato ai Ragazzini-Minori che le Gang-Bang Psicologiche NON vanno bene... E' Im-pensabile che NON Si presenti all'ultima Gara.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 26/10/2015 - 13:27

cesar @ è forse proibito dal regolamento allargare una curva,visto che Valentino era davanti a marquez??????????

Ritratto di Stangetz

Stangetz

Lun, 26/10/2015 - 13:31

Se Lorenzo fosse un motociclista farebbe delle qualifiche pessime per schierarsi in ultima fila di fianco a Vale e sfidarlo all'ok corral. Ma questo non succederà mai.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 26/10/2015 - 13:35

Ormai tutto lo sport è nelle mani delle lobbi affariste. Rimane solo quello a livello amatoriale, dove ognuno paga per se stesso.

giottin

Lun, 26/10/2015 - 13:41

A dire il vero rossi mi ricorda un certo schumacher dei bei tempi!

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Lun, 26/10/2015 - 13:48

Marquez ha avuto un comportamento non proprio sportivo, per favore il suo connazionale. Avrebbe fatto bene a fare la sua di gara e non quella degli altri.

hectorre

Lun, 26/10/2015 - 13:52

marquez ha fatto passare lorenzo evitando accuratamente di mettersi nella sua scia per riconquistare la posizione,poi ha deliberatamente giocato sporco con rossi, facendogli di fatto perdere tempo prezioso......senza questo gesto clamoroso di valentino,sarebbe successa la stessa cosa a valencia......rossi non deve dimostrare il suo valore a nessuno e marquez è semplicemente un campioncino invidioso di un csmpione inimitabile....non assolvo rossi ma condanno il comportamento antisportivo di marquez....

hectorre

Lun, 26/10/2015 - 14:06

giottin...i grandi campioni hanno reazioni istintive, mai premeditate......schumacker,prost,senna,biaggi,zidane, ecc...........mai mezze calzette o mezzi campioni,quelle si comportano in modo subdolo....marquez ne è la conferma.

Ritratto di Aulin

Aulin

Lun, 26/10/2015 - 14:19

Rossi prima della gara rilascia dichiarazioni pesanti contro Marquez e poi si stupisce se quest'ultimo gli rompe le scatole in gara. Direi che fa parte del gioco, e Rossi stesso l'ha fatto in passato. Poi gli hanno dato 3 punti di penalità, non 10. Se non avesse giocato sporco a Misano ostacolando il giro veloce di Lorenzo oggi partirebbe da una posizione normale. Forse dovrebbe fare un po' di autocritica come i fans che lo supportano ciecamente. Tra l'altro non l'hanno certo punito pesantemente, se ci fosse stato il minimo dubbio che Rossi lo avesse fatto per farlo cadere lo avrebbero squalificato a vita. Dire poi che Lorenzo della Yamaha e Marquez della Honda si sono messi d'accordo è da querela. Fossi in lui penserei a rimontare posizioni nella prossima gara invece di far polemica.

Imbry

Lun, 26/10/2015 - 14:36

Fossi in Vale prenderei parte alla gara di Valencia e se fossi uno degli italiani che gareggia in moto GP aspetterei solo che Lorenzo si affianchi per fargli fare un bel capitombolo. Così andiamo 1 a 1 e palla al centro. #iostoconvale

woofer65

Lun, 26/10/2015 - 14:40

Marquez ha infastidito Rossi in tutti i modi. Rossi avrebbe potuto finire la gara e fare un esposto al giudice di gara. Invece ha preferito farsi giustizia da solo. Dimostrando così di essere infantile e passando dalla parte del torto. PS: grazie ad un fallo di reazione degli avversari (Zidane, Berlino 2006) abbiamo vinto un Mondiale.

STEOXXX

Lun, 26/10/2015 - 15:01

#iostocontrovale !!!!

gedeone@libero.it

Lun, 26/10/2015 - 15:03

Io sto con Valentino!

mariolino50

Lun, 26/10/2015 - 15:07

Aulin Si vede benissimo che è lo spagnolo ad andare addosso a Rossi, come si fà a dire una tale messe di fandonie, i due anche se su moto diverse sono spagnoli, e farebbero carte flase per vincere, e infatti hanno falsificato il mondiale. In quanto a giocare sporco non li batte nessuno.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 26/10/2015 - 15:22

Ma mi spiegate cosacazzo c'entra il coni con il motociclismo? Da quando in qua la MotoGP è diventata sport olimpico?

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Lun, 26/10/2015 - 15:45

@Aulin il suo nick mi ricorda un farmaco che si prende anche per il mal di stomaco, si fa proprio vomitare.

Ritratto di napoliso

napoliso

Lun, 26/10/2015 - 15:55

.....Che differenza cè tra i Comunisti e il Dottore?...Nessuna perchè è sempre colpa degli altri..sic..sic..sic

guerrinofe

Lun, 26/10/2015 - 15:59

Questi giudici sembra non abbiano mai corso in moto!! A quella velocita in curva sentire un colpo estraneo sulla gamba scatta in modo naturale e logico un gesto di un rigetto . E normalmente è peggio per chi si appoggia. ,ma per i giudici no ,Rossi doveva rallentare e lasciarlo passare. SONO IMPAZZITI.

Otaner

Lun, 26/10/2015 - 16:10

Dalle foto mi pare che Valentino, al momento che è stato toccato da Marquez fosse in una posizione un pò più avanzata rispetto a quella appunto di Marquez , motivo per cui mi pare proprio che la caduta non sia dipesa dal comportamento dells condotta di gara di Valentino che a me appare corretto.

linoalo1

Lun, 26/10/2015 - 16:28

Marquez va castigato una volta per sempre!!!!Purtroppo fa parte del suo carattere ancora da bambino!!!Oggi ha fatto così,ma domani cos'altro farà????Comunque sia,io insisto!!Lui è caduto volontariamente solo per rovinare Vale!!!Caduta improvvisata,ma voluta!!!!Riguardate il filmato in Slow-Motion molto Slow!!!Duardandolo con attenzione,risulterà la volontarietà della caduta!E Vale,lo sa bene!!!Da qui,la sua reazione al verdetto!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 26/10/2015 - 16:46

Come giustamente ha detto Vale, il manubrio di Marquez che si è letteralmente appoggiato a Lui, tentando anche di dargli una testata,ha provocato l'uscita del piede di Vale dal poggiapiedi, che trattandosi di una moto da corsa è ridotto al minimo e quindi basta un piccolo sobbalzo per perderlo. Ieri mi sono visto e RIVISTO le immagini di almeno una decina di televisioni diverse e al finale (chi ne capisce qualcosa di Moto) non puo che avallare la tesi di Vale. Tutti quelli che invece lo hanno "sotterrato" con l'evasione fiscale sono solo degli INVIDIOSI COCOMERIOTAS che di sport non capiscono una BEATA MAZZA!!!!! Pace e bene dal Nicaragua FELIZ

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Lun, 26/10/2015 - 17:31

In piega, con Marquez volontariamente appoggiato, a quella velocità, non è una bella sensazione... se scivola, per un attimo, il piede (o se fosse partito un bel cazzotto), inutile recriminare. A prescindere.

ghorio

Lun, 26/10/2015 - 19:32

Fossi in Malagò andrei piano sul mondiale falsato. Non si può una lite tra Rossi e Marquez farla passare per attentato allo sport. In realtà è la calma la virtù dei forti.

ludo32

Lun, 26/10/2015 - 19:42

Vale deve andare avanti a testa bassa senza badare a tutte queste polemiche che servono solo a deconcentrarlo dal suo vero obiettivo. Gufi malefici! altro che giù dalle moto dovrebbero cadere tutti dai trespoli! Go Valentino Go! A testa alta e senza voltarti mai indietro!!! A tutti i fan consiglio anche questo bellissimo articolo: lifestylemadeinitaly.it/valentino-rossi-mai-voltarsi-indietro/

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 26/10/2015 - 19:56

....Rossi un pivello cascato nel tranello degli spagnoli...e comunque sia le scaramucce ci sono da sempre...ne ha fatte Rossi di maialate...e gli andata bene...adesso paga x sua negligenza...il resto è fuffa

frankdenis

Lun, 26/10/2015 - 22:02

Patetici questi tentativi di giustificare una scorrettezza tanto palese di rossi L'unico aspetto positivo è che tutto il mondo ha finalmente capito che piccolo uomo sia valentino Il nazionalismo va speso per cause migliori !

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 26/10/2015 - 22:31

Le mafie esistono, Rossi lo capisce bene e questa volta paga un prezzo alto (sulle tasse ebbe invece uno sconto)

linoalo1

Mar, 27/10/2015 - 07:51

Peccato che anche in questo campo non esista il Reato di Simulazione!!!!Marquez ha dimostrato di essere anche un attore!!Ha simulato cos' bene,che ha tratto in inganno anche i Giudici!!!Io,però,non ci sono cascato!!!!Per lui,ci vorrebbe l'espulsione a vita!!!!

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 28/10/2015 - 13:46

complimenti gattofilippo, un commento davvero intelligente, proprio sul merito del'argomento. mariolino50 si compri una moto da strada e faccia qualche ora di giri in pista, poi torna e ci parla di traettorie motociclistiche, ok?