Cori razzisti a Verona, Balotelli calcia il pallone in curva e minaccia di abbandonare il campo

E' successo durante Verona-Brescia, dura reazione di SuperMario che minaccia di lasciare il campo. Partita sospesa per 4-5 minuti

Durante Verona-Brescia, Mario Balotelli preso pesantemente di mira con cori razzisti, intorno al 20' della ripresa ha calciato il pallone verso la curva dei tifosi veronesi che lo stavano bersagliando.

Un nuovo caso di razzismo scuote il campionato di Serie A, al minuto 54, con l'Hellas Verona avanti 1-0 sul Brescia, Balotelli viene offeso da una parte della tifoseria scaligera presente al Bentegodi. La reazione di SuperMario è forte e teatrale: durante un'azione di gioco prende il pallone in mano e lo calcia con forza verso il settore da cui sono piovuti gli insulti. Il centravanti bresciano, ammonito dall'arbitro Mariani per il gesto antisportivo, ha poi minacciato di abbandonare il terreno di gioco ma è stato fermato da compagni di squadra e avversari, che sono riusciti a calmarlo e a desistere. Il direttore di gara ha poi provato a ristabilire la calma, con l'annuncio dello speaker del Bentegodi che ha informato che in caso di reiterazione dei cori, la gara sarebbe stata sospesa definitivamente.

Dopo 4-5 minuti di stop la partita riprende, i gialloblù raddoppiano all'81' con Pessina ma è lo stesso Balotelli, cinque minuti dopo a riaprire la gara con un meraviglioso destro a giro che finisce alle spalle del portiere Silvestri. La risposta più bella ad un'altra domenica da dimenticare per il calcio italiano.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?

Commenti

savonarola.it

Dom, 03/11/2019 - 22:14

Un pistola come Balotelli sarebbe fischiato anche se fosse bianco e biondo.

Ritratto di saggezza

saggezza

Dom, 03/11/2019 - 22:22

Non penso che siano cori razzisti. I tifosi della squadra avversaria si attaccano a tutto. Una volta si diceva arbitro cornuto. Ricordo che sfottevano Cassano perché era grasso. Questo essendo un giocatore della squadra avversaria lo offendono per quello che si evidenza. Non gli possono dire panzone, o che so io un altro epiteto e viene fuori quello del colore...

federico61

Dom, 03/11/2019 - 22:27

A Verona nessun coro ma solo fischi e sfottò. Guardare i video su l’Arena.

DIAPASON

Dom, 03/11/2019 - 23:08

chi è causa del suo mal pianga se stesso

Destra Delusa

Dom, 03/11/2019 - 23:29

Cari razzistelli, sappiate che siete argomento di studio. Un famoso esperimento della Università della California ha preso in considerazione un campione di bambini e adolescenti sottoposti a imaginig a risonanza magnetica (MRI), mentre sfogliavano una rivista con immagini di individui di varie etnie. La visione di persone con un colore di pelle diverso non attivava nessun circuito cerebrale fuori dalla norma, fattore che invece cambia (con sensazioni di paura), nella tarda adolescenza, solo negli individui che hanno vissuto in contesti culturali chiusi senza mescolanza di etnie e popolazioni.

Destra Delusa

Dom, 03/11/2019 - 23:31

Un marinaio, un viaggiatore, un esploratore, un poeta, un business man, un grande amatore, non avrà mai paura della pelle nera.

hellas

Dom, 03/11/2019 - 23:38

Ero allo stadio, e nel settore “ incriminato “: nessun coro razzista, solo fischi a lui come ad altri giocatori del Brescia ( e come a qualunque avversario). Ma Balotelli cercava il casus belli a tutti i costi. Quanto ai commenti ipocriti e omologati di gran parte dei giornalisti, sono la prova solo del livello mediamente scandaloso dell’informazione in questo paese ipocrita e falsamente buonista

Destra Delusa

Dom, 03/11/2019 - 23:48

Oggi, anni dieci del III millennio, il Belpaese pare percorso da nord a sud da una paura viscerale dell’uomo nero: ogni giorno le cronache registrano manifestazioni di vero e proprio razzismo, incoraggiato anche dalla politica, che, invece d’unire, divide. Una ragazza nera, ma italiana, è allontanata da una spiaggia, un ragazzo etiope non è ammesso in una discoteca, un sacrestano d’origine burundese è picchiato a Gallarate e via di questo passo

Destra Delusa

Dom, 03/11/2019 - 23:49

Sharon, 16 anni, nome di fantasia, adottata in Africa a due anni. racconta: «due uomini sulla spiaggia hanno iniziato a insultarmi dicendo che noi nere veniamo in Italia a fare le prostitute. “Vieni con noi in cabina, facci vedere quanto sei brava”, mi dicevano.» Sharon ormai in spiaggia da sola non ci va più.

Destra Delusa

Dom, 03/11/2019 - 23:50

Paola – la mamma di una ragazzina nera- racconta che pochi giorni fa c’è stato un altro episodio inquietante: «ero in auto con mia figlia. La polizia ci ha fermate, ma invece di chiedere a me i documenti, visto che ero al volante, gli agenti sono andati subito da lei, nera, chiedendole se era in regola. Capite? Mi sono infuriata, ho detto che lei era mia figlia, cittadina italiana, minorenne. A quel punto hanno cambiato tono, dicendomi che avevano ricevuto quel tipo di ordini . Cioè fermare e identificare chi ha la pelle nera.»

Destra Delusa

Dom, 03/11/2019 - 23:51

Il razzismo è un virus che nasce dalla paura, dal timore di perdere ciò che si possiede, dalla frustrazione per le sconfitte subìte nel corso della vita. Quando non si sa a chi dar la colpa dei propri fallimenti si cerca un capro espiatorio ed è facile additare nel forestiero il responsabile di ciò che non va.

Destra Delusa

Lun, 04/11/2019 - 00:03

Purtroppo il razzismo in Italia esiste. Negarlo, nasconderlo, o cercare di spiegarlo con situazioni di malessere o di insofferenza diffusa, rende complici e ancora più pezzenti di chi lo pratica.

Sempreverde

Lun, 04/11/2019 - 00:28

Ha ragione Barwuah, non c'è nessuna colpa ad essere un tonto potendo essere un top player. Il fisico non conta senza la testa. Un talento a metà non merita fischi.

papik40

Lun, 04/11/2019 - 05:23

Balotelli merita tante critiche e prese in giro per il "suo cervello" ma gli arbitri dovrebbero fermare subito le partite ed assegnare la vittoria a tavolino a chi subisce questi vergognosi cori. Dopo la prima sospensione i cori sparirebbero!

EliSerena

Lun, 04/11/2019 - 07:04

A me Balotelli non piace come persona. Ma i cori razzisti a Verona ci sono stati. Non doveva più giocare. Poi c'è chi insiste e dire che il razzismo non esiste o derubrica questi fatti gravissimi come goliardate. Bravi quelli che si sono astenuti al senato sulla commissione.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/11/2019 - 07:19

Esasperate la gente con i porti liberi e poi vi impressionate degli sfottò? La gente non ne può più, questa è la ragione.

gianf54

Lun, 04/11/2019 - 07:20

Perchè non lo lasciamo a casa definitivamente?

Ritratto di Juan Carlos

Juan Carlos

Lun, 04/11/2019 - 07:34

Non so se ci siano stati cori razzisti o meno. Quello che so con certezza è che se non ti allinei e non dichiari pubblicamente che erano assolutamente cori razzisti e snoccioli le solite frasi fatte vieni tacciato di razzista con tutte le conseguenze del caso

Seawolf1

Lun, 04/11/2019 - 08:34

Ma come! Un così bravo ragazzo, un così serio professionista come lui che non fa mai parlare di se... è inammissibile trattarlo così...

Scirocco

Lun, 04/11/2019 - 08:52

Qualcuno si è domandato perché nessuno ha mai fischiato oppure offeso Hamilton? Perché è un campione. Può piacere oppure no però è un campione. Il povero Balotelli è una mezza cartuccia quindi lo fischiano perché non vale niente come giocatore e non perché è di colore.

SPADINO

Lun, 04/11/2019 - 09:05

SMETTIAMOLA. LO SAPPIAMO TUTTI CHE I FISCHI A BALOTELLI NON SONO RAZZISMO. BALOTELLI VIENE FISCHIATO PER L'UOMO CHE E' : INCOSTANTE, IRASCIBILE, STUPIDO CHE AL MANCESTER SFASCIAVA UNA FERRARI ALLA SETTIMANA. IL NERO NO C'ENTRA NIENTE. E POI SECONDO ME NON E' QUEL GRANDE GENIO DEL CALCIO.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Lun, 04/11/2019 - 09:08

Togliete tranquillamente l'appellativo super, di straordinario tiene il suo IQ, tremendamente al di sotto della media, quasi rasoterra.

hellas

Lun, 04/11/2019 - 09:50

Eli Serena....mi dispiace per te , ma siccome ero presente esattamente dove è arrivato il pallone calciato da Balorelli, i cori razzisti non ci sono stati assolutamente e lui non può fare una sceneggiata del genere. Ma chi ci casca, come te, succube del pensiero unico politicamente corretto, si trova sempre.... Voi allineati siete il problema , non il razzism che non c'è!

buonaparte

Lun, 04/11/2019 - 18:04

destra delusa ma quale razzismo . li conosci i passer . qui in friuli siamo pieni di persone bianche anche italiane che trasportano stranieri dentro il confine,. tu hai pagato una situazione che hanno creato i clandestini che non si fermano difronte a nulla e molti italiani li aiutano e ne approfittano --meno ipocrisia

ziobeppe1951

Lun, 04/11/2019 - 19:55

Questo è un fallito del pallone...sta pensando alla politica