Cristiano Ronaldo imita Simeone: il portoghese rischia una multa

L'esultanza alla "Simeone" potrebbe costare caro a Cristiano Ronaldo che rischia una multa, da parte dell'Uefa, proprio come accaduto al Cholo

Cristiano Ronaldo ha fatto vedere ancora una volta di possedere gli attributi. Il fuoriclasse portoghese ha trascinato la Juventus alla qualificazione ai quarti di finale di Champions League siglando una favolosa tripletta contro l'Atletico Madrid. Con i tre centri di ieri, più quello al Manchester United nel girone sono quattro le reti allo Stadium nella massima competizione per club. I sigilli all'Allianz Stadium diventano otto se si considerano anche le quattro reti segnate dal fenomeno portoghese con la maglia del Real Madrid, otto come l'ex bianconero Arturo Vidal.

Cristiano Ronaldo, a fine partita, si è lasciato andare in un'esultanza sfrenata "alla Simeone", imitando e forse provocando il Cholo mimando lo stesso gesto fatto dall'argentino al Wanda Metropolitano. L'allenatore dei colchoneros ha sentenziato: "CR7? Mi ha visto e ha voluto emularmi". Il Cholo, per il suo gesto colorito e poco educato, è stato multato dall'Uefa e non squalifiicato: la stessa cosa dovrebbe avvenire anche per il fuoriclasse portoghese che comunque potrebbe anche rischiare un turno di squalifica se l'Uefa riterrà il gesto offensivo nei riguardi dei tifosi dell'Atletico o di Simeone stesso. Ad oggi, però, sembra difficile che l'attaccante della Juventus venga squalificato ma con l'Uefa non si può mai sapere e si attende dunque la decisione che avverrà sicuramente nei prossimi giorni.

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 13/03/2019 - 16:29

Ma chi se ne frega della multa ha fatto solo bene. Chi la fa l'aspetti.