"Dani Alves al Psg per Neymar" Il difensore: "Mancherò alla Juve"

Emergono nuovi retroscena sull'addio di Dani Alves alla Juventus. Spunta un patto con Neymar

Emergono nuovi retroscena sull'addio di Dani Alves alla Juventus. Secondo quanto riportano alcuni quotidiani brasiliani ci sarebbe stato una sorta di patto tra il difensore ex bianconero e Neymar per l'approdo, insieme, al Psg. A quanto pare i due giocatori avrebbero scelto Parigi per giocare insieme ancora un'altra volta. E la partenza di Dani Alves sarebbe legata alla promessa da parte dell'attaccante del Barcellona che entro la fine del mercato lo avrebbe raggiunto nella capitale francese. Anche il rifiuto da parte di Dani Alves di una trattativa col Cty di Guardiola va in questa direzione. Intanto il difensore ha mandato un messaggio ai tofosi della Juventus e alla società: "Al contrario di tutto ciò che si possa pensare o dire, per me è un giorno molto speciale, il giorno in cui incontrerò persone alle quali voglio bene e con le quali ho vissuto momenti indimenticabili. Il giorno in cui incontrerò nuovamente la mia "banda sudaca", persone oneste che amano ciò che fanno. E' il giorno in cui ritroverò persone con le quali, visto il poco tempo, non ho potuto stabilire una grande affinità, ma che hanno il mio rispetto. Nonostante tutto quello che è stato detto o interpretato, il mio unico intento era il bene di tutti e aiutare la Juventus a diventare un club delle dimensioni che rispettassaro le aspettative e i sentimenti delle persone che ci lavorano. Oggi quindi è il giorno di ringraziare il club per l'opportunità di averne fatto parte, anche se per un breve periodo di tempo. Sono sicuro che sentiranno la mia mancanza: da nessuna parte è la stessa cosa dopo il passaggio del "good crazy". Può essere meglio o peggio, ma uguale è impossibile!".