Ferrari, ufficiale l'addio di Raikkonen: al suo posto arriva Leclerc

La Ferrari ha deciso: Kimi Raikkonen lascerà la scuderia di Maranello a fine stagione e al suo posto arriverà Charles Leclerc, pilota monegasco di 20 anni

11 settembre 2018: la Ferrari ufficializza l'addio, a fine anno, del 38enne campione del mondo nel 2007 Kimi Raikkonen. Il finlandese nel 2019 sarà al volante della Sauber e al suo posto, come compagno di squadra del tedesco Sebastian Vettel, ci sarà il giovanissimo Charles Leclerc, già nel mirino del Cavallino da diverso tempo. La Ferrari, con due tweet sul proprio profilo ufficiale, ha dato conferma di queste due importanti notizie di mercato.

Leclerc sta facendo bene con la Sauber e la Ferrari ha da tempo notato le qualità del pilota monegasco che compirà 21 anni il prossimo 16 ottobre. Raikkonen, dunque, lascerà la scuderia italiana dopo otto anni, suddivisi in due periodi, tra il 2007 e il 2009, e tra il 2014 e il 2018. Il finlandese, secondo nell'ultimo gran premio di Monza, paga l'ennesima stagione non esaltante e con tanti alti e bassi. Il francese, di certo, porterà il suo talento e la sua freschezza al servizio di una squadra che ha voglia di tornare ai vertici e che non porta a casa un titolo piloti dal 2007.

Raikkonen, dunque, tornerà in Sauber a distanza esatta di 18 anni, 18 come gli anni di differenza con il nuovo pilota Ferrari Leclerc, che dal proprio profilo Twitter ha espresso tutta la sua gioia per essere stato ingaggiato da uno dei team più importanti in vista della prossima stagione: "Un sogno che diventa realtà, sarò il nuovo pilota della Ferrari nel 2019 nel campionato del mondo. Sarò per sempre grato alla Ferrari per questa grande opportunità".

Commenti

jaguar

Mar, 11/09/2018 - 12:50

Assurdo che Raikkonen paghi le scelte sbagliate dello scarso Arrivabene. E Vettel commette troppi errori per vincere un mondiale.

Gianca59

Mar, 11/09/2018 - 14:48

Mah...avrei cambiato Vettel piuttosto....Porterà freschezza all' interno della squadra ? Sicuramente in Ferrari avevano bisogno del 20enne Leclerc per imparare a come riportare la macchina ai vertici :)

tosco1

Mar, 11/09/2018 - 23:27

Sinceramente io penso che Raikkonen dovesse essere tolto. Era diventato l'intruso nella scuderia. Triste, puntigioso,permaloso,poco socievole, in conflitto con Vettel e' stato l'autore dei problemi dei campionati Ferrari. Ed anche nell'ultimo Gran Premio, per me lo ha ampiamente dimostrato. Colpa sua.