Formula Uno, Verstappen vince davanti a Leclerc e Bottas

Max Verstappen, con la sua Red Bull, ha vinto il gran premio di Zeltweg in Austria davanti a Leclerc, sorpassato a due giri dalla fine e Bottas. Quarto Vettel, quinto Hamilton

Il gran premio di Austria, a Zeltweg, ha regalato tantissime emozioni con Max Verstappen che alla fine ha vinto il duello di nervi e psicologico con Charles Leclerc che si è dovuto inchinare al pilota Red Bull a due tornate dalla conclusione. Il 21enne olandese vince così per il secondo anno di fila in Austria e lo fa con autorità e al termine di una gara davvero entusiasmante. Leclerc, invece, mastica amaro dato che vede sfumare per la seconda volta in stagione, e sul finale del gran premio, la possibilità di poter vincere la sua prima gara in Formula Uno.

Al terzo posto di questa favolosa contesa si è piazzato Valterri Bottas con la sua Mercedes che ha preceduto Sebastian Vettel, quarto al traguardo e autore di una prova discreta dopo che i problemi alla sua monoposto durante le qualifiche l'avevano costretto alla decima posizione. Quinto posto per il leader della classifica Lewis Hamilton che chiude così un weekend negativo considerata la sua costanza e la sua fame di vittoria.

Segnali di ripresa per la Ferrari che ha accarezzato il sogno, per qualche istante, di poter vincere la sua prima gara dell'anno con il monegasco dato il sorpasso azzardato di Verstappen. Il box del Cavallino ha esultato, circa due ore dopo la gara, dato che era uscita la notizia della penalità comminata all'olandese e della vittoria di Leclerc. In realtà, il documento circolato in rete era solo un fake e più di un'ora dopo è arrivata la notizia reale: i commissari di gara hanno deciso di non penalizzare Verstappen per il sorpasso messo in atto sul pilota ex Sauber.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 30/06/2019 - 17:07

Finalmente una GARA VERA dopo tante monotone!!! Comunque Charles ha sbagliato a lasciare spazio all'interno alla curva 3 dove Max si e astutamente infilato, "spingendolo" verso l'esterno, errore di INESPERIENZA. Nei primi giri Kimi nella stessa curva a contenuto Sainz almeno in tre o quattro occasioni, l'esperienza conta!!! Ora vedremo a Silverstone se la Ferrari c'è o no!!! Stendiamo invece un velo pietoso sull'operato dei BOX Ferrari con il primo cambio di gomme a Seb. Se NON FANNO LA SUA CAPPELLATA in ogni corsa pare che non sono felici!!! AMEN.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 30/06/2019 - 17:16

Correzione, laddove ho scritto Sainz era Norris scusate.

Ma.at

Dom, 30/06/2019 - 17:31

Verstappen è un buzzurro rozzo e arrogante (come suo padre) sostenuto da individui che vivono tra fiumi di birra strafatti di cannabis e droghe varie e simili a bestie. Da perdere in una notte molto buia.

disturbatore

Dom, 30/06/2019 - 17:32

Se i commissari non sono sul libro paga MB , dovrebbero penalizzare di 5 sec. Verstappen . Ricordiamoci del Canada , li´la Mercedes reclamo´perche´Vettel in testa avrebbe ostacolato il sorpasso di Hamilton . Hamilton non fu´mai alla stessa altezza e le macchine non si toccarono . Sarei curioso di sapere quale metro di giudizio useranno adesso . La mia impressione da diversi anni e´che la MB e´ben posizionata , davanti e dietro i box .

Ma.at

Dom, 30/06/2019 - 17:38

Verstappen, per vincere butta fuori pista gli altri: è proprio un "campione" di sostanze repellenti.

greg

Dom, 30/06/2019 - 17:46

Tanto sappiamo già da che parte stanno i commissari di gara: vittoria confermata a Verstappen. Chi ci vuole scommettere

Hapax15

Dom, 30/06/2019 - 18:15

Daranno ragione al figlio di Giosso... è dei Paesi Bassi...e le loro bassezze sono assai in voga in questa settimana...

agosvac

Dom, 30/06/2019 - 18:19

Devo dire da appassionato di F1 e non da tifoso, che gli ultimi giri sono stati entusiasmanti. Se non ci fosse stata la penalità a Vettel in Canada per molto meno, Verstappen meriterebbe la vittoria. Però ha commesso un'irregolarità pertanto andrebbe punito.

killkoms

Dom, 30/06/2019 - 19:06

altro paraculato!

cecco61

Dom, 30/06/2019 - 20:04

Poche chances. Verstappen non ha lasciato spazio a LeClerc sbattendolo fuori pista. Stessa motivazione usata per penalizzare Vettel. Devono penalizzarlo altrimenti dimostrando di essere dei venduti.

Ritratto di Gius1

Gius1

Dom, 30/06/2019 - 21:37

ormai gli Italiani si devono inchinare a tutti e chiedere pure scusa se gli altri ti maltrattano

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 30/06/2019 - 22:30

Ma comeee tutti gli 11 commenti finora postati dove sono SPARITI!!!! Siate seri pubblicateli per favore, altrimenti a che serve commentare!!!!

Seawolf1

Lun, 01/07/2019 - 00:47

Beh non c'è da meravigliarsi più di tanto: grazie alla FIA, alle Ferrari possono fare di tutto e farla franca. Anzi, vincere...

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 01/07/2019 - 07:31

Certo, se Vettel ostruisce Hamilton allora sanzione. Se Verstappen lo fa con Leclerc tutto a posto. Cosa aspetta la Ferrari, e qui chiamo in causa i massimi vertici, presidente e AD, a fare un gesto eclatante e ritirare per la stagione la rossa da tutte le prossime gare.

Alfa2020

Lun, 01/07/2019 - 08:10

Come nello sport e uguale nella politica contro di noi ritiriamo la macchine e la formola uno fa la fine dell'europa

cir

Lun, 01/07/2019 - 12:11

Ma non lo sanno quelli della Red Bull che se c'e' una ferrari davanti loro il sorpasso e' proibito per legge da regolmento ?? La ferrari lo sa bene lo dice in tutte le salse , ma non trova piu' il ! libretto delle istruzioni da impugnare !!

cir

Lun, 01/07/2019 - 13:12

Alfa2020 . guarda che nella F1 , la tua ferrari e'solo un accessorio che fa da comparsa.