Giro, Yates vince la nona tappa e resta in maglia rosa. Male Froome e Aru

Simon Yates vince la nona tappa del Giro d'Italia sul Gran Sasso davanti a Pinot e Chaves. L'inglese allunga in classifica generale su tutti i suoi rivali, Aru e Froome fuori dalla top ten

Simon Yates vince la nona tappa del Giro d'Italia con una grandissima volata a Campo Imperatore, si tiene ben stretta la maglia rosa e tiene a distanza i suoi avversari. Il ciclista inglese della Mitchelton, al traguardo del Gran Sasso, si è messo alle spalle l'ottimo francese Thiabaut Pinot della FDJ, e il compagno di squadra Esteban Chaves. Quarto posto per Domenico Pozzovico, migliore degli italiani in gara.

Formolo, invece, si piazza al sesto posto, con Chris Froome e Fabio Aru che arrivano con oltre un minuto di ritardo rispetto a Yates che allunga di molto in classifica generale. Yates ha vinto in grande scioltezza dimostrando di essere assolutamente in salute, non si può dire lo stesso di Froome arrivato al traguardo scortato dai compagni. Giornata durissima anche per Fabio Aru che ha preso distacco da tutti a tre chilometri dal traguardo. Yates, resta in maglia rosa con 32 secondi di vantaggio su Chaves e ben 38 su Dumoulin. Fuori dalla top-ten Aru e Froome.