Gol e spettacolo al Franchi: La Fiorentina batte 5-4 l'Inter di Pioli

La Fiorentina di Paulo Sousa si impone per 5-4 sull'Inter di Pioli. I viola salgono a quota 55 punti, a meno uno dai nerazzurri fermi a quota 56

L'Inter di Stefano Pioli torna a Milano con le ossa rotte dallo stadio Franchi: la Fiorentina di Paulo Sousa, infatti, ha inflitto una pesante sconfitta ai nerazzurri che ora rischiano seriamente di restare fuori dall'Europa League. I viola si sono imposti per 5-4 con le reti di Vecino e Babacar, autori di una doppietta e Astori. Perisic e Icardi, con una tripletta, i marcatori nerazzurri. Con questo successo la Fiorentina sale a quota 55 punti, a meno uno proprio dall'Inter di Pioli fermo a quota 56.

L'Inter di Stefano Pioli parte forte nel primo tempo contro la Fiorentina di Paulo Sousa e al 6 va vicino al gol con Gagliardini che calcia forte nel mezzo: smanaccia Tatarusanu. Al 17 i viola reagiscono e si rendono pericolosi con Borja Valero: anticipa e salva tutto Handanovic. Minuto 23' ecco il vantaggio della Fiorentina con Vecino che la mette in mezzo su cross di Milic approfittando del buco della difesa nerazzurra. Minuto 28', ecco il pareggio dell'Inter con Perisic che riceve palla da Candreva e batte il portiere rumeno della Fiorentina per il pareggio degli ospiti. Minuto 34' ecco il vantaggio della squadra di Pioli. Icardi riceve palla da Joao Mario e fulmina Tatarusanu. Minuto 44' gran parata di Handanovic su tiro di Borja Valero. Minuto 45' il portiere sloveno salva tutto su Miranda che stava per fare autorete.

Nella ripresa la Fiorentina ottiene un calcio di rigore al minuto 51 per il fallo di D'Ambrosio su Babacar: Valeri decreta il penalty. Dal dischetto Bernardeschi tenta il cucchiaio e Handanovic para il suo primo rigore in stagione. Minuto 62' tiro di Borja Valero: para Handanovic. Passa solo un minuto e lo spagnolo della Fiorentina pennella per Astori che di testa pareggia. Minuto 65 la Viola va in vantaggio ancora con Vecino che cavalca indisturbato verso l'area di rigore dell'Inter e segna il 3-2. Minuto 71', la Fiorentina cala il tris con Babacar che si invola in contropiede e fulmina Handanovic per la quarta volta. Minuto 79', l'attaccante senegalese segna il 5-2 su assist di Salcedo: nell'occasione, il viola, era in fuorigioco. Minuto 88' Icardi segna il gol del 5-3 e 4 minuti dopo segna di testa su corner battuto da Brozovic. Minuto 93' Brozovic sfiora il 5-5!

Commenti

scalette

Dom, 23/04/2017 - 10:40

come è stata allenata questa squadra? ha nelle gambe solo un tempo, poi crolla.andate tutti a casa BUFFONI.