Gp Singapore, disastro "rosso": Ferrari fuori dopo la partenza

Il Gp di Singapore comincia subito col botto: fuori le due Ferrari di Vettel e Raikkonen per un contatto con Verstappen

Il Gp di Singapore comincia subito col botto. Alla prima curva contatto Verstappen-Raikkonen che coinvolge pure Sebastian Vettel. Un contatto che pone immediatamente fine alla gara dell due Ferrari. Di fatto al via Raikkonen ha provato a sorprassare Verstappen. Il pilota della Red Bull in un primo momento si è stretto sulla destra puntando Vettel, poi è andato sulla sinistra colpendo il finlandese. Ma la monoposto di Raikkonen dopo l'urto è finita su quella del tedesco che ha provato a continuare senza il musetto dovendosi poi arrendere dopo pochi metri. Di fatto dunque le due Ferrari sono fuori dal Gp di Singapore. E nella pit lane Raikkonen ha seguito passo dopo passo Verstappen che però non ha dato spiegazioni su quanto accaduto. Grandissima la delusione al box delle rosse. Vettel attendeva questa gara per poter recuperare punti preziosi nella corsa al Mondiale. Il tedesco partiva dalla pole con un Hamilton in quinta posizione. Un'occasione unica per riprendere la testa della classifica sfumata dopo pochi metri. La gara l'ha vinta Hamilton che ha battuto Ricciardo e Bottas. Con questa vittoria il britannico si porta a +28 su Vettel in classifica nel mondiale.

Commenti

bauco

Dom, 17/09/2017 - 14:34

Sarà...ma da quando è arrivato il Compagno Marchionne la ferrari non ha più vinto nemmeno un panino con il salame .

tersicore

Dom, 17/09/2017 - 14:35

Vettel era partito benissimo. La colpa non è di Verstappen, ma di Raikkonen che ha tentato un sorpasso demenziale. Questa corsa probabilmente ha deciso il mondiale: la Ferrari deve ringraziare il camionista finlandese che, appena assurdamente riconfermato,ha rovinato i progetti e le speranze di anni di lavoro.Mandatelo via da subito!

Marcello.508

Dom, 17/09/2017 - 14:38

Mandate Raikkonen a scuola guida e di corsa pure.

edo1969

Dom, 17/09/2017 - 14:38

figuraccia, l'ennesima dei clown ferrari: è davvero utile pagare centinaia di milioni di stipendio a uno che si dimostra così incapace e butta all'aria il gp e probabilmente il mondiale come un principiante? sto parlando di vettel ovviamente... quanto ci manca il grande Schumi

edo1969

Dom, 17/09/2017 - 14:40

L'articolo è fuorviante, la colpa è per il 99% di vettel che ha continuato a stringere a sx sui due, senza una vera ragione, ne riparliamo domani

giovanni PERINCIOLO

Dom, 17/09/2017 - 14:54

Verstappen ha colpito ancora! Ma lui é intoccabile e quindi puo'.... Forse perché tutte le verstappenate in un modo o nell'altro hanno sempre favoritp la mercedes???

manfredog

Dom, 17/09/2017 - 14:56

..anche qui..Sprofondo Rosso..!! mg.

bundos

Dom, 17/09/2017 - 14:56

in veritas sono state le due ferrari a stringere a sanduwic verstappen e provocare l'incidente ...da cxxxxxi: bastava andare ognuno sulla propria traiettoria e conservare la posizione,poi c'era tempo per agire di conseguenza,emilton era 4

Italianinelmondo

Dom, 17/09/2017 - 15:07

ma perche non viene punito mai questo squlibrato di verstappen?ogni gara puo permettersi di creare danni ad altri

Marcobaggio

Dom, 17/09/2017 - 15:07

Bene bene,così mi piace.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 17/09/2017 - 15:15

Perché la direzione gara, in quelle condizioni, ha deciso per la partenza "normale" invece di quella dietro alla safety car come si usa normalmente in caso di pioggia??

ilbarzo

Dom, 17/09/2017 - 15:24

....e di conseguenza, addio mondiale.

compitese

Dom, 17/09/2017 - 15:35

Marchionne! Levagli il fiasco!!

cir

Dom, 17/09/2017 - 15:37

giustizia e stata fatta !!!

Cheyenne

Dom, 17/09/2017 - 15:39

Verstappen DOVREBBE ESSERE SQUALIFICATO A VITA PER TUTTI GLI INCIDENTI CHE HA COMBINATO FALSANDO IL CAMPIONATO

Red_Dog

Dom, 17/09/2017 - 15:46

Casualmente ha demolito le rosse ...

emulmen

Dom, 17/09/2017 - 16:21

@edo1969 - ma che cavolo dici? le hai viste le immagini delle camera car? Seb partendo in pole aveva tutti i diritti di cambiare traiettoria, certamente non si aspettava la partenza arrembante di Kimi: la colpa è tutta del bamboccio che si è spostato sulla sinistra senza dare sicuramente una occhiata agli specchietti retrovisori edecco il patatrac. Il bamboccio olandese è un pericolo pubblico che dovrebbe essere sospeso almeno per una gara per calmargli i bollenti spiriti, chissà perchè ce l'ha sempre con la Ferrari...ma è un intoccabile come la Mercedes...si perchè Hamilton avrebbe dovuto meritarsi una punizione: nei restart con la safety car andava esasperatamente lento e al secondo restart sembrava si ripetesse Baku con Ricciardo che stava per toccare Hamilton. ma naturalmente nessuno osa toccarlo...

Gaby

Dom, 17/09/2017 - 16:23

Ovviamente il giornalista ha visto un altro Gran Premio.... Oggi Vettel e Raikkonen hanno scritto une delle piu memorabili pagine della storia delle rosse di Maranello. Maglioncino e Arrivadietro senza parole. Poveretti.

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 17/09/2017 - 16:24

Ho scritto ieri, che bisognava prima di cantare vittoria girare per 61 giri. La sorte ha punito coloro che si comportano scorretti. Il Vettel si è spostato dalla destra, tutto a sinistra per bloccare Verstappen. poi il Raikonne ha voluto di forza fare un sorpasso dove non poteva, perché lo spazio non c'era.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 17/09/2017 - 16:43

Ieri nelle interviste dopo la quali, un giornalista Messicano del canale F1 CHANNEL chiedeva a Lewis cosa provasse a non trovarsi in prima fila come era abituato. E lui rispondeva che non e facile partire dietro ma "spero che domani ci pensi Max in partenza"!!!Che alto grado di SPORTIVITA!!! E passiamo all'analisi, Max partiva a sinistra, ma appena in movimento "tirava" tutto a destra veso Seb, lasciando spazio alla sua sinistra dove si è giustamente infilato Kimi. Ma nel suo spostamento a destra ha leggermente "toccato" la fiancata posteriore di Seb, ed ecco che a quel punto ha virato di nuovo a sinistra dove intanto si era posizionato Kimi, urtandolo e facendolo CARAMBOLARE su Seb.AMEN.

Boxster65

Dom, 17/09/2017 - 17:00

La Mercedes ed Hamilton possono dormire sonni tranquilli per quest'anno e per i prossimi. Con i due piloti confermati e Arrivabene probabilmente riconfermato possono anche permettersi di non sviluppare più l'auto. Sono troppo superiori.

Gaby

Dom, 17/09/2017 - 17:09

In 67 anni la Ferrari non aveva mai perso due vetture per collisione fra di loro alla prima curva. Il petulante tedesco e il camionista finlandese ci sono riusciti. Un bel primato. Ovviamente gli ottusi rossi danno la colpa a Verstappen. Ma loro guardano la corsa con gli occhiali a filtri rossi. POveretti...

agosvac

Dom, 17/09/2017 - 17:09

Per chi capisce qualcosa di F1 è chiaro che Vettel essendo in pole ha il diritto della traiettoria da scegliere, pertanto è incolpevole. Kimi era riuscito a sopravanzare Verstappen di più di mezza macchina, doveva essere verstappen a frenare e lasciargli strada. Purtroppo ormai la frittata è stata fatta e non c'è più niente da fare. Penso che il mondiale costruttori ormai è andato. Quello piloti è ancora da giocarsi essendoci ben sei gare da disputare, gare in cui può succedere di tutto.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 17/09/2017 - 17:12

Vettel e Verstappen sono partiti male , benissimo Raikkonen, chi ha fatto l'asinata è stato Vettel che è andato a stringere Verstappen l'unico davvero incolpevole. Vettel ha buttato alle ortiche il mondiale.

Ritratto di perigo

perigo

Dom, 17/09/2017 - 17:14

Non è una, non è due, non è tre! Sono tantissime le volte in cui Verstappen ha coinvolto, nelle sue intemperanze infantili, piloti, squadre, società, tifoserie. Se non fosse tanto stupido, avrebbe portato a casa risultati di certo molto più brillanti. Ma è stupido, o almeno fa finta di esserlo, non so... Resta il fatto che due Ferrari eliminate alla partenza di un GP che sarebbe potuto essere molto diverso per le Mercedes, comincia a far venire qualche sospetto. Anzi, sapete che vi dico? Non "qualche", MOLTI!

ir Pisano

Dom, 17/09/2017 - 17:15

La Ferrari vince quando ha un grande pilota, Schumacher era un grande pilota, ora obbiettivamente il grande è Hamilton, quindi è inutile investire in mezze calzette, Vettel è buono per una Toro Rosso o una Force India.

cir

Dom, 17/09/2017 - 17:20

vette e raikkonen devono essere puniti seriamente.

cir

Dom, 17/09/2017 - 17:22

la ferrari deve essere messa in condizioni di non nuocere, da punire fortemente..

cir

Dom, 17/09/2017 - 17:24

MARCOBAGGIO . condivido e festeggio !!!

cir

Dom, 17/09/2017 - 17:38

qualcuno ha visto il palio di Singapore .......

colomparo

Dom, 17/09/2017 - 17:56

L'incidente è stato causato dalla partenza "troppo buona" di Raikkonen, che avrebbe dovuto avere il buonsenso di frenare un pò prima per permettere cosi a Verstappen di spostarsi verso l'interno della curva. Anche Vettel avrebbe potuto stringere un pò meno l'entrata in curva, magari rischiando il sorpasso dei due colleghi, ma evitando cosi il disastro con Hamilton comunque dietro di se. Una volta tanto Verstappen non ha avuto alcuna colpa!!

Massimo Bernieri

Dom, 17/09/2017 - 18:10

I commissari che hanno indagato,hanno detto che la colpa non è di nessuno ergo:un incidente di gara!Credo a questo punto con una gara in meno,il vantaggio è di chi è in testa al campionato se poi ci mettiamo in conto Red Bull in recupero in circuiti dove il motore conta sino ad un certo punto,il titolo è al 80% di Hamilton.

Gaby

Dom, 17/09/2017 - 18:11

Oggi la Ferrari ha fatto ridere il mondo intero. Cosa ci racconta Maglioncino?

edo1969

Dom, 17/09/2017 - 18:13

emulmen non capisci? vettel ha buttato via la gara: è partito da cane, pattinato e perso decimi. dopodichè poteva tranquillamente gestire il momento e sarebbe rimasto primo senza stringere i due come un pazzo, ha indotto verstappen a toccare raikonen, forse sperando di "eliminare" entrambi e invece l'ha pagata pure lui, e ben gli sta. Risultato peggiore non poteva. Ha forse "ragione"? Può darsi ma i commissari hanno assolto tutti. Un campione deve saper gestire i momenti: vettel non lo è. Punto.

edo1969

Dom, 17/09/2017 - 18:13

tersicore... "vettel era partito benissimo"? forse il gp l'hai solo ascoltato alla radio...

Boxster65

Dom, 17/09/2017 - 18:25

Grazie Verstappen!!

19gig50

Dom, 17/09/2017 - 18:32

Su una gara di oltre 300 km, Raikkonen dice avevo fatto bene i primi 100 mt.

edo1969

Dom, 17/09/2017 - 18:53

Ciaone Ferrarine

baronemanfredri...

Dom, 17/09/2017 - 19:12

FERRARI FUORI? E CHI SE NE FREGA

greg

Dom, 17/09/2017 - 20:16

BAUCO - tu non sei un bauco, ma un Baucco, e tu le fette di salame ce le hai su occhi, cervello e orecchie

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 17/09/2017 - 20:27

l'incidente è stato innescato da vettel, che ha stretto a sinistra troppo in anticipo in quanto non era ancora completamente davanti a verstappen con tutta la vettura.

greg

Dom, 17/09/2017 - 20:29

Dopo avere visto la carambola, da biliardo, creata da Verstappen, ho telefonato al mio amico Claudio, è il titolare di un ufficio tecnico, zona Maranello, con decine di specialisti e lavora per la Ferrari. Ha un impianto di registrazione che permette di vedere la gara anche fotogramma per fotogramma, al rellentatore. E' stato chiarissimo, Verstappen è stato la causa del tutto e, vedendo al rallentatore, è chiaro che lo ha fatto intenzionalmente per eliminare le due Ferrari con un colpo solo. Probabilmente domani il suo conto corrente sarà più ricco, grazie ai milioni di dollari che gli arriveranno dalla Mercedes. Non c'è altro da dire, la Mercedes deve rivincere il titolo perchè così è stato deciso ad inizio campionato da FIA e dagli sponsor della Mercedes stessa, che tarocca i regolamenti tecnici a suo piacimento, impunita.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 17/09/2017 - 20:31

raykkonen è quello che ha meno colpe di tutti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 17/09/2017 - 20:37

CAPITO L'INGHIPPO. Vedendo e rivedendo la manovra mi sono reso conto del motivo per il quale è successo il FATTACCIO. Fino a qualche anno fa, chi era in POLE partiva a seconda della prima curva, cioè a sinistra se la prima curva era a sinistra o a destra se la prima curva era a destra, ovvero partiva sempre alla CORDA. Ora da un certo numero di anni NO. Ecco spiegato perche Seb che partiva a destra si è spostato a sinistra essendo la prima curva a sinistra, mentre se fosse partito a sinistra non avrebbe dovuto spostarsi rimanendo alla corda per la prima curva. Bisogna riportare il sistema della partenza a quello di anni fa!!!! AMEN.

mariod6

Dom, 17/09/2017 - 20:38

Verstappen mi pare non nuovo a trovate di questo genere. naturalmente siccome è la Ferrari danneggiata va tutto bene. Se era la Mercedes fermavano la corsa e lo fucilavano in mezzo alla pista.

greg

Dom, 17/09/2017 - 20:39

Anche qui ci sono i commentatori che solitamente stravedono per Valentino Rossi, a cui dovrebbe essere consentuito di rivincere il campionato del mondo per alimentare la sua leggenda. Quest'anno la Ferarri è competitiva alla Mercedes, se non migliore per il progetto del telaio. Quando c'era Monteprezzemolo non esistevano problemi, perchè lui chiedeva soldi per fare perdere la Ferrari. Ora c'è Marchionne, che ha già mostrato d'avere le palle salvando Fiat e Crysler, ma che non ha bisogno di ricevere soldi per vendere le gare, quindi occorre il Vestappen del caso per eliminare gli avversari pericolosi della Mercedes, e cosa di meglio che incaricare un ragazzino di 19 anni, Verstappen, che crede di correre nell'autoscontro del Luna Park??

antiom

Dom, 17/09/2017 - 21:13

Fermo restando che la partenza della f1 è il momento più delicato e pericoloso sul bagnato, c'è da dire che quella di Singapore sarebbe stato più prudente farla in regime di septiCar. La colpa dell'incidente, a molti sembra non sia stata di Verstappen ma delle due Ferrari: anche a considerare reale questa opinione, c'è da dire che negl'incidenti c'è sempre il nominato "pilota" e mai Ricciardo suo compagno di squadra.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 17/09/2017 - 21:17

C'é sicuramente da ringraziare anche la "direzione" gara che invece della partenza dietro la safety car, come d'uso con la pioggia, ha deciso per la partenza "normale". Congratulazioni anche per aver fatto fare un giro in più a fine gara dopo che era scattato il limite delle due ore. Singapore é porto franco e il whyskey costa poco vero???

Luprotts70

Dom, 17/09/2017 - 21:39

Allora: chi parte in pole può scegliere la traiettoria modificando solo una volta la direzione quindi Vettel era nel giusto. L'olandese brufoloso, considerando anche che non lottava per il mondiale, poteva alzare il piede e evitare il solito disastro. Vorrei ricordare che é il recordman di incidenti (chiedere a Ricciardo) e che non fosse stato per i deliri di Kviatt sarebbe ancora in Toro Rosso a lottare per la Q2.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 17/09/2017 - 21:50

@EDO1969. Il tifo mette le fette di salame sugli occhi ai commentatori rossi, Vettel se l'è andata a cercare. Plateale colpa sua.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 17/09/2017 - 21:56

Va bene essere ferraristi, ma le immagini sono chiare, la vittima è il Max ed il reo è il tedesco.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 17/09/2017 - 23:02

wilfredoc47. Bevi meno o fatti curare!

Masuccio

Dom, 17/09/2017 - 23:31

@giovanni Perinciolo Forse dovresti leggere il nuovo regolamento...

vigpi

Lun, 18/09/2017 - 07:52

Verstappen,Vettel..... e Raikonnen?? Vettel parte e fa il giusto spostandosi a sx, Verstappen parte e si sposta lievemente a dx perchè la prima curva è a sx , Raikonnen cerca l'azzardo passando tra il muro e Verstappen. Verstappen vede arrivare da dx vettel e si risposta lievemente a sx dove però c'è Raikonnen. Il camera car di Verstappen è chiarissimo. Una ferrari arriva da dx , l'altra da sx lui cosa poteva fare? Solo decollare!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 18/09/2017 - 08:16

Credo che Vettel abbia bisogno di qualche lezione sulle partenze.Infatti quasi sempre parte male,mentre Raikonen è sempre molto veloce.

Gianca59

Lun, 18/09/2017 - 08:57

Viste stamattina le immagini in TV per la prima volta e la mia prima impressione è di una Ferrari che ha fatto tutto da sola...e comunque mi sembra molto difficile dire chi poteva fare che cosa per evitare il disastro.

bauco

Lun, 18/09/2017 - 09:35

Caro greg.... capisco che sei un sfegatato ferrarista senza un minimo di obiettività , Compagno Sergio non ha fatto vincere niente alla ferrari ,nemmeno un panino con il salame e questo è un dato di fatto . Poi se ha avuto la bravura di salvare fiat Chrysler con i miliardi dollari regalati dal Compagno Obama tanto di cappello . Comunque tornando alla partenza del gp la cazzata l'ha fatta Vettel che poteva benissimo , se aveva un po' di sale nella zucca , starsene fuori dal casino . Ma ultimamente il ragazzo è un tantino nervoso e impulsivo , un po' come te .

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 18/09/2017 - 10:11

@Giovanni PERINCIOLO. In vino veritas, a quanto pare siamo in tanti a bere, tu tra i rari astemi. Vettel è partito a bischero, questo è indiscutibile: c'è anche la testa da usare! Un ferrarista da Regazzoni a quando la F1 è stata tale.

greg

Lun, 18/09/2017 - 11:05

BAUCO - confermo la mia diagnosi: ti sito un baucco integral. Io non sono uno sfegatato Ferrrarista, sono un semplice tifoso che vede una Mercedes, e prima c'era Vettel con la Red Bull, vincere con auto e motori assunti all'improvviso alla potenza assoluta. Una persona di media intelligenza, quindi non tu, ci ragiona un attimo e trae delle conclusioni. La Ferrari vinse 5 titoli di seguito ed aveva una preponderanza sia come motori e telaistica. Era l'epoca di Schumacher, molto probabilmente il solo pilota che non si sia mai fatto riprendere per scorrettezza in pista e per vanitosità, ma per doti particolarmente elevate come capacità di pilota e sensibilità con la macchina. Dopo la sua serie di vittorie all'improvviso la Ferrari divenne un catorcio??? Quest'anno è ridiventata competitiva, e questo la Mercedes, che è una immensa potenza economica, non lo gradisce perché rovina gli affari delle vetture tedesche, di serie e sportive. Da qui le combines in pista.

afafdert

Lun, 18/09/2017 - 11:09

Ah ah ah, disastro italiano causato da pilota tedesco... prestazione eccezionale del terzo pilota tedesco della tedesca Mercedes, il tedesco Sebastian Vettel, in un colpo solo ha eliminato due auto italiane Ferrari facendo vincere la tedesca Mercedes. Geniale, fantastico, e il tutto proprio nella settimana del salone dell'auto di Francoforte dove la Germania ha mostrato tutta la sua potenza automobilistica, con innumerevoli nuovi modelli tra l'altro facendo vedere che sull'elettrico è già davanti a tutti. Naturalmente i gonzi italiani si bevono la storiella della casualità dell'incidente, quando è palese che Vettel l'ha fatto apposta, fosse stato un italiano al posto del tedesco sarebbe stato squalificato a vita, ma il tedesco verrà protetto dalla fia. E (il gonzo) Marchionne gli ha pure rinnovato il contratto.

bauco

Lun, 18/09/2017 - 12:16

Caro greg... non si vincono i campionati con i complotti , come tu asserisci , ma ci vogliono macchina e pilota con le palle . Ora come si può benissimo constatare , e se hai un po' di sale nella zucca lo capisci e lo vedi ma ne dubito , che la mercedes è ben superiore alla ferrari sia come telaio sia come motore sia come pilota . Complotti... ma dove vivi... sei il classico italiano piagnucolone . Ammetti anche quest'anno nonostante i tanti e ripetuti barbosi annunci la ferrari si sta dimostrando una mezza carretta e da qui alla fine del campionato perderà ancora posizioni . Il Sign. Arrivabene ha rotto con i suoi proclami sono anni che lui e Compagno Sergio non hanno vinto una mazza .

cir

Lun, 18/09/2017 - 13:39

la ferrari se vuole vincere deve comperare i motori dalla Mercedes o dalla RENAULT. Farsi disegnare i telai da loro e obbedire in silenzio. Al prossimo gran premio spaccheranno i motori....che goduria!!!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 18/09/2017 - 14:18

@ GREG. Schumacher vs J Villeneuve. Ti dice nulla?