"I caroselli? Non sono come loro" ​Ma un video incastra Buffon

Sul web spunta un video di Buffon con lo striscione contro l'Inter. Bufera dopo le dichiarazioni sui caroselli anti-Juve: "Fiero di non essere come loro"

Bufera si Gigi Buffon. Il portiere della Nazionale e della Juve è da oggi al centro delle critiche che corrono sul web, accusato dalla Rete di essere "ipocrita" per le sue parole nell'intervista rilasciata alla Rai dopo la sconfitta nella finale di Champions contro il Ral Madrid.

Le critiche a Buffon

"Nel calcio esistono le vittorie e le sconfitte - ha detto il portierone - sono convinto che dalle sconfitte si impari molto di più che dalle vittorie e per questo fatico ad accettare gli atteggiamenti di chi tifa contro la Juventus a prescindere. Orgoglioso di non essere come loro". I tifosi dell'Inter, ma non solo, sono però corsi su Youtube a ricercare un vecchio video risalente al 2013, quando Buffon stava festeggiando lo scudetto in piazza Vittorio Veneto a Torino. Il portiere era sul pullman celebrativo e ad un certo punto si vede alzare in piedi e mostrare uno striscione con scritto "5 maggio, godo ancora".

Il riferimento, neppure troppo velato, è ovviamente alla vittoria dello scudetto del 2001-02, quando l'Inter perse il campionato all'ultima giornata rimediando una sonora sconfitta per 4-2 con la Lazio a Roma. In molti sui social hanno definito il campione del mondo "ipocrita". Solo alcuni lo difendono, dicendo che la differenza sta nel fatto che questa volta la vittoria è andata ad una squadra straniera e sarebbe dovuto prevalere l'interesse nazionale. La discussione continua.

Commenti

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Klaus_Trofobico

Klaus_Trofobico

Dom, 11/06/2017 - 19:03

Caro giornalista quel festeggiamento del Sig. Buffon si riferiva ad una Vittoria... perché quell´anno vinse la juve e Buffon ne era il portiere... dovreste informarvi prima di scrivere delle cxxxxxe!!!

retnimare

Dom, 11/06/2017 - 21:50

Nessuna caxxxata. Questo e' il re degli ipocriti e dei buffoni. Vatti a fare due scommesse c...one.

Ritratto di Anna 17

Anonimo (non verificato)

Libero 38

Dom, 11/06/2017 - 23:13

Il Buffon..e che ora si lamenta perche' l'85% che degli italiani ha festeggiato(tra questi anch'io) non la sconfitta ma l'umiliazione dalla batosta Real e lo stesso personaggio che abbe il coraggio di dire che in pallone non era entrato oltre la linea quando l'arbrito annullo' il goal di Muntari.

giampiroma

Dom, 11/06/2017 - 23:57

Ma sono tutte ipocrisie. Da che mondo è mondo a parte i tifosi delle piccole squadre di provincia tutti i tifosi di una grande tifano contro le altre grandi.é normale. Anche all estero. Quando il Milan umilio' il real madrid in coppa campioni a Barcellona impazzirono di gioia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/06/2017 - 00:27

E' proprio un ...buffon

Kamen

Lun, 12/06/2017 - 08:28

I livorosi e beceri antijuventini,illuminati da un profondo senso della democrazia,vorrebbero impedire al sig.Buffon di festeggiare la vittoria di uno dei 35 scudetti.

Ritratto di Jeronimo

Jeronimo

Lun, 12/06/2017 - 11:06

Lo sportivissimo Buffon che ebbe il coraggio in campo di negare l'evidenza che il gol di Muntari era regolarissimo... Poteva far il nobile gesto di dirlo e avremmo apprezzato questo sportivissimo esempio... Ogni squadra che ha giocato con la Juventus ha subìto torti furti e altro, quindi è normale che poi si goda se la Juventus perda le sue Champion... Orgoglioso di esser un antijuventino...