Inter, Godin annuncia il suo addio all'Atletico: "Grazie a tutti"

Diego Godin ha annunciato che giocherà le ultime due partite con l'Atletico Madrid prima di legarsi all'Inter. L'uruguaiano firmerà un triennale da quasi 7 milioni di euro annui

L'Inter ha la seconda difesa più forte in Italia, dietro solo a quella della Juventus, a livello di numeri. Considerando, però, il nome e la carta d'identità dei calciatori balza subito all'occhio come Stefan de Vrij e Milan Skriniar, per età e prospettive di crescita futura, siano attualmente i due difensori più forti del campionato italiano insieme a Alessio Romagnoli e Giorgio Chiellini. Luciano Spalletti o il prossimo allenatore dell'Inter, che potrebbe essere Antonio Conte secondo i rumors, potrà contare su un nuovo rinforzo difensivo, e che rinforzo. Si tratta dell'uruguaiano dell'Atletico Madrid Diego Godin che arriverà a parametro zero dai colchoneros.

Il 33enne capitano della Celeste nella sua lunga carriera ha vinto tanto con la maglia dell'Atletico Madrid: una Liga, una Coppa del Re, una Supercoppa Spagnola, due Europa League, tre Supercoppe Europee, due finali di Champions League perse contro il Real Madrid, 387 partite e 27 gol fatti in tutte le competizioni. Diego Godin giocherà la sua ultima partita davanti al pubblico di casa, domenica al Wanda Metropolitano contro il Siviglia e saluterà la sua gente dopo nove anni di successi.

In attesa dell'ufficialità, è stato lo stesso difensore ad ufficializzare l'addio con una conferenza stampa in cui commosso ha detto addio all'Atletico Madrid: "Saranno le mie ultime partite con la maglia dei Colchoneros.Grazie a tutti, questa è la mia famiglia". Godin ha parlato davanti a tanti giornalisti, al presidente Cerezo, Simeone e molti compagni di squadra. L'ex Villarreal si legherà all'Inter con un contratto triennale, fino al 30 giugno del 2022, con un ingaggio annuo di quasi 7 milioni di euro a stagione.

Commenti
Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mar, 07/05/2019 - 15:26

Viene a prendere la penzione !?