Inter, incidente d'auto per D’Ambrosio: "Lesioni lievi e grande spavento"

Il terzino dell’Inter, di ritorno dall’allenamento con la squadra ad Appiano Gentile, è rimasto coinvolto in un grave incidente sulla strada Milano-Como, all’altezza di Turate

Grave incidente per D'Ambrosio, il calciatore dell'Inter in ospedale dopo schianto in auto. Grande spavento venerdì pomeriggio per Danilo D’Ambrosio. Il terzino dell’Inter, di ritorno dall’allenamento con la squadra ad Appiano Gentile, è rimasto coinvolto in un grave incidente sulla strada Milano-Como, all’altezza di Turate. Le conseguenze per il calciatore nerazzurro, e per tutti gli altri coinvolti nello schianto, sono state fortunatamente minime. Il giocatore viene comunque tenuto sotto osservazione per tutti i controlli del caso. "Volevo informare tutte le persone che mi seguono, e si sono interessate all’accaduto: sto bene e per fortuna ho riportato solo lesioni lievi, oltre a un grande spavento. Grazie a tutti per l’affetto", così il difensore dell’Inter, rassicura i tifosi con un messaggio su Twitter. Il giocatore, che stava tornando dall'allenamento, sta bene ma è tenuto sotto osservazione: salterà la gara con la Fiorentina.

La carriera all'Inter - Il 30 gennaio 2014, sul finire della sessione invernale di mercato, passa all'Inter dal Torino con un accordo quadriennale.La società granata riceve 1.750.000 euro e le comproprietà di due giocatori della Primavera: Benassi e Colombi. Esordisce il 2 febbraio, nella sconfitta per 3-1 contro la Juventus. Segna per la prima volta il 20 agosto, nei play-off di Europa League con lo Stjarnan.[25] Realizza altre due reti nella fase a gironi, contro Dnipro[26] e Qarabag.[27] Il 25 gennaio 2015, in Inter-Torino, è vittima di una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra.