Inter, lo sfogo di Conte è servito: ecco chi arriverà a gennaio

Da Giroud a Petagna, passando per Darmian, Florenzi e Kulusevski: tutti i possibili colpi di mercato dell'Inter per gennaio con Conte che sarà accontentato per competere fino alla fine con la Juventus

Lo sfogo di Antonio Conte al termine di Inter-Borussia Dortmund, in Champions League, è arrivato forte e chiaro alle orecchie della dirigenza nerazzurra. L'esigente tecnico salentino ha palesato tutto il suo malessere per una rosa sì competitiva ma ristretta a livello numerico e un po' corta in questo periodo visto qualche infortunio di troppo. Conte vuole vincere da subito e se in campionato sta tenendo il passo della Juventus, in Champions League sta faticando e non poco dato che ha pareggiato in casa contro lo Slavia Praga all'esordio e che ha perso, facendosi rimontare entrambe le volte, sia con Barcellona che soprattutto con i tedeschi nella bruciante serata di martedì.

Conte è stato duro nei confronti della società, ha alzato la voce per palesare, ancora una volta se ce ne fosse bisogno, tutto il suo malcontento per alcuni acquisti importanti mancati in estate che portano a due nomi: il centrocampista cileno Arturo Vidal e l'attaccante bosniaco Edin Dzeko. Lo sfogo in diretta televisiva non avrà fatto di certo piacere alla dirigenza che ha però recepito il messaggio dato che a gennaio qualcosa in entrata si muoverà per puntellare la rosa per la seconda parte di stagione. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport è stato individuato il vice Lukaku: si tratta del 33enne francese del Chelsea Oliver Giroud, in scadenza con i Blues a giugno, e che ha già dato il suo benestare al trasferimento in Italia. L'ex Arsenal sarebbe il giusto profilo per l'Inter dato che si accontenterebbe di fare la riserva ma ha anche quell'esperienza da mettere a disposizione della squadra che vuole lottare per lo scudetto fino alla fine.

Non solo in attacco, però, dato che l'Inter vuole anche rinforzare la linea mediana e potenzialmente gli esterni: il nome affascinante per la fascia è quello del duttile Alessandro Florenzi, finito fuori dai radar di Fonseca a Roma e magari desideroso di una nuova esperienza dopo tanti anni passati in giallorosso tra prima squadra e settore giovanile. Un altro profilo che piace è quello del giovane centrocampista del Parma, ma di proprietà dell'Atalanta: lo svedese è un classe 2000 e sta incantando con la squadra di Roberto D'Aversa. Non sarebbe di certo il risolutore dei problemi ma un arrivo in coppia con un centrocampista d'esperienza come magari Vidal potrebbe accontentare Conte. Sugli esterni attenzione anche alla situazione di Matteo Darmian del Parma già nel mirino dei nerazzurri prima che firmasse con i ducali, mentre per l'attacco se non dovesse andare in porto Giroud per questioni economiche e di accordo con il Chelsea, ecco spuntare Andrea Petagna della Spal.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 09/11/2019 - 09:42

... a gennaio di solito arriva la befana!