Italia: Candreva e De Rossi preoccupano Conte

L'Italia di Conte, con ogni probabilità, dovrà fare a meno di Antonio Candreva e Daniele De Rossi per la sfida dei quarti di finale contro la Germania di Loew

L'Italia è approdata con gran merito ai quarti di finale ad Euro 2016, ma Antonio Conte è in ansia per le condizioni fisiche di Antonio Candreva e Daniele De Rossi: entrambi i giocatori sono in forte, fortissimo dubbio per la sfida dei quarti di finale contro la Germania di Joachim Loew. Oltre ai due centrocampisti, anche il capitano Gianluigi Buffon non ha preso parte alla seduta d’allenamento al centro sportivo di Grammont e questo è un motivo di preoccupazione in più per il ct azzurro. Candreva ha già dovuto saltare la sfida degli ottavi di finale contro la Spagna per via di un problema muscolare all’adduttore destro, pare abbia avuto una ricaduta, e dovrebbe essere out anche contro la Germania. De Rossi, invece, ha subito un colpo all’anca contro gli spagnoli e filtra pessimismo circa le sue condizioni fisiche e il suo recupero contro i tedeschi. A tutto questo bisogna sommare la squalifica di Thiago Motta. La linea mediana azzurra, dunque, è falcidiata da infortuni e squalifiche e Conte dovrà trovare per l'ennesima volta una soluzione per porre rimedio a una situazione difficile.

Stefano Sturaro è in pole position per sostituire Stefano De Rossi. In questo caso Marco Parolo giocherebbe davanti alla difesa, mentre Giaccherini e il centrocampista della Juventus agiranno da interni con Florenzi e De Sciglio sugli esterni. Un’altra soluzione potrebbe essere quella di portare in mezzo Florenzi e di mettere sulla destra Matteo Darmian. Conte, si augura di recuperare almeno uno tra De Rossi e Candreva ma a poco più di 72 ore dalla sfida contro la Germania filtra un certo pessimismo e il commissario tecnico azzurro dovrà ancora una volta fare di necessità virtù. Il gruppo è molto coeso e ha dimostrato di poter sopperire alle assenze. I precedenti contro i tedeschi lasciano ben sperare gli azzurri ma la nazionale di Loew, campione del Mondo nel 2014, vuole finalmente battere l'Italia dopo aver rimediato solo delusioni negli ultimi anni.

Commenti
Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 29/06/2016 - 17:30

e chi se ne frega si puo dire?