Lorenzo e Marquez sul podio. Ma i tifosi non perdonano

Lorenzo e Marquez salgono sul podio vengono sommersi da bordate di fischi e "buuu"

La stagione 2016 della MotoGp comincia come era finita la precedente, con Jorge Lorenzo sul primo gradino del podio, deciso a ribadire la sua attuale superiorità grazie ad una Yamaha ancora una volta molto efficace. Il pilota maiorchino ha lasciato sfogare un poco le Ducati di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone, e quando quest'ultimo è scivolato via al sesto giro ha messo nel mirino l'altro italiano, infilandolo alla nona tornata e prendendo il comando per non mollarlo più. Alle sue spalle, è stata lotta dura tra Dovizioso e la Honda di Marc Marquez, che hanno chiuso nell'ordine sul secondo e terzo gradino del podio, mentre Valentino Rossi, pur tenendo il loro passo, non ha avuto occasione di sorpassarli ("Non ho mai avuto quella giusta, mi è mancato il guizzo", ha detto alla fine) ed ha terminato al quarto posto.

La stagione comincia come era finita la precedente. Infatti, quando Lorenzo e Marquez salgono sul podio vengono sommersi da bordate di fischi e "buuu". Segno che alcuni tifosi non dimenticano quanto accaduto nel finale velenosissimo dello scorso anno, e il coro "Vale Vale Vale" che investe i due piloti spiega tutto.