Maccarone di rigore: l'Empoli piega 1-0 il Palermo

Vittoria fondamentale dell'Empoli in chiave salvezza. I toscani salgono a quota 17 punti in classifica, a più sette proprio dal Palermo che resta fermo a 10

L'Empoli di Giovanni Martusciello vince la sfida salvezza contro il Palermo di Eugenio Corini grazie ad una rete del sempreverde Massimo Maccarone che al 78' ha piegato la resistenza rosanero. I toscani hanno dominato nella prima frazione e solo la bravura del portiere dei siciliani Posavec ha evitato il peggio in più di una circostanza con Saponara, Marilungo, Mchedlidze, Bellusci e Dioussé che hanno sbattuto contro il numero uno croato.

Nella ripresa il Palermo ha fatto di più la partita con Jajalo, Nestorvoski, Quaison e Rispoli che hanno scaldato i guantoni del sempre attento Skorupski. Il minuto 77', però, sorride all'Empoli visto che Cionek atterra Maccarone e l'arbitro concede il rigore. Dal dischetto il 37enne non sbaglia e porta in vantaggio i padroni di casa. Gli ingressi di Balogh e Diamanti non riescono a cambiare le sorti dell'incontro e al 92' Rispoli va giù in area ma per l'arbitro Valeri non c'è nulla. Dopo 5 minuti di recupero decreta la fine dell'incontro: con questa vittoria l'Empoli sale a quota 17 punti, mentre il Palermo resta fermo a quota 10

Commenti

tRHC

Sab, 07/01/2017 - 21:49

Rigore portato dalla befana (regalato)!!!