Il Milan va ko contro il Chelsea: Montella ha bisogno di rinforzi

Il Milan continua la preparazione in vista della nuova stagione ormai alle porte. Galliani sta lavorando per regalare a Montella qualche acquisto di livello

Il Milan di Vincenzo Montella ha chiuso con una sconfitta, per 3-1 contro il Chelsea di Antonio Conte, l’International Champions Cup, finendo al settimo posto della classifica, a quota due punti, appaiati al Leicester di Ranieri, davanti al Celtic e all’Inter di Roberto Mancini che ha chiuso mestamente all’ultimo posto con 0 punti all’attivo. I rossoneri hanno giocato a viso aperto contro i Blues e il risultato finale non rende giustizia agli uomini di Montella che hanno comunque disputato una buona partita. Le reti, nella prima frazione, portano la firma di Traoré, per il Chelsea al 24’ e di Giacomo Bonaventura che con una punizione magistrale ha battuto il portiere belga Thibaut Courtois al 38’. Nella ripresa un rigore di Oscar, al 70’ e ancora una rete del calciatore brasiliano al minuto 87 hanno chiuso la pratica in favore del Chelsea.

LEGGI ANCHE: ECCO LE MOSSE DEL MILAN

Il Milan nonostante una netta differenza qualitativa in favore del Chelsea ha dimostrato di avere le idee chiare, anche se mancano diversi interpreti per il gioco di Montella. I due neo acquisti Leonel Vangioni e Gianluca Lapadula non hanno ancora avuto la possibilità di mettersi in mostra con la maglia rossonera, mentre sul fronte mercato è ancora tutto bloccato sia in entrata che in uscita dove i soli Mattia De Sciglio, valutato 20 milioni di euro e Carlos Bacca, valutato 30 milioni di euro, potrebbero portare in via Aldo Rossi denaro utile per poter chiudere qualche operazione. Dopo aver perso Philippe Mexes e Alex e visto l’infortunio di Cristian Zapata, urgono rinforzi in difesa visto che i soli Gabriel Paletta e il punto fermo Alessio Romagnoli non possono bastare. Mateo Musacchio resta l’obiettivo primario, ma la trattativa sta diventando davvero troppo complicata. A centrocampo, poi, serve un uomo di qualità e il profilo corrisponde al nome di Mateo Kovacic, anche se non sarà facile convincere il Real a cedere il giovane croato in prestito: sull’ex Inter, tra l’altro c’è anche timidamente la Juventus. In attacco, poi, viste le partenze di Jeremy Menez e Mario Balotelli e i punti di domanda che pendono sulle teste di Luiz Adriano e Carlos Bacca, urgono rinforzi per cercare di tornare in Europa dopo una stagione deludente.

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 04/08/2016 - 12:58

Montella ha bisogno di rinforzi. Lo avete capito solo oggi , se fossi in voi mi farei vedere da qualcuno perchè il caso è da ricovero immediato.

Pelican 49

Gio, 04/08/2016 - 14:55

I brocchi maturando non diventano campioni ....rimangono sempre brocchi, anche con Gesù Cristo Allenatore!

Pelican 49

Gio, 04/08/2016 - 14:58

Il Campionato giusto per questa cosiddetta "squadra" credo sia la Serie C, giusto con qualche rinforzo per ....ben figurare!

giovauriem

Gio, 04/08/2016 - 15:16

per che contro il chelsea volevate vincere ? mi sa che a voi del milan vi sfugge la realtà .

Pelican 49

Gio, 04/08/2016 - 18:06

x giovauriem : forse non hai capito, noi del Milan siamo coscienti che la società (si fa per dire) ha ridotto la squadra ad un ammasso di brocchi come neanche la Sampdoria degli anni bui! Dovrebbe disputare i tornei organizzati dal Fanfulla, ....e non vivere sul nome (ancora per quanto?) e sputtanarsi all'estero.