Mondiale 2018, l'Inghilterra piega la Tunisia al 92'. Vittorie per Belgio e Svezia

La Svezia manda ko per 1-0 la Corea del Sud grazie al gol di Granqvist su rigore. Gli scandinavi agganciano il Messico a tre punti nel gruppo F. Nella sfida delle 17 il Belgio ha battuto 3-0 l'esordiente Panama e si porta a quota 3 punti nel gruppo G. Nella sfida delle 20 l'Inghilterra vince per 2-1 nel finale di partita contro la Tunisia grazie alla doppietta di Kane e aggancia il Belgio in vetta alla classifica

La Svezia giustiziera dell'Italia, nel playoff di novembre, parte con il piede giusto ai Mondiali in Russia, batte 1-0 la Corea del Sud e si porta in testa al gruppo F insieme al Messico. Il gol della vittoria porta la firma dell'ex difensore del Genoa Granqvist, su calcio di rigore concesso dall'arbitro Aguilar ma solo dopo aver consultato il Var per il contratto Min-Woo Kim-Claesson. La partita è stata equilibrata anche se il portiere svedese Olsen non ha dovuto compiere nemmeno una parata a differenza del collega Cho che ha compiuto due interventi miracolosi, uno per tempo. Con questo successo, quindi la Svezia raggiunge al primo posto il Messico a quota 3 punti, Corea del Sud a zero come la Germania.

Nel primo tempo la Corea del Sud parte benissimo ma è la Svezia ad avere le migliori chance per far male. Al 21' Berg viene murato da un grande intervento del portiere Cho. Berg nel finale di primo tempo scatta bene in posizione regolare e sul filo del fuorigioco ma nessuno sfrutta il suo assist al centro dell'area di rigore. Minuto 46' Lustig la mette in mezzo per Claesson che svetta di testa ma la palla termina alta. Nella ripresa Forsberg, al 49' calcia da buona posizione ma la mira non è precisa e la palla termina altissima sopra la traversa. Al 52' Ja-Cheol Koo sfiora il gol di testa e al 57' Cho compie un miracolo sul colpo di testa di Toivonen. Al 63' Min-Woo Kim fa fallo su Claesson ma Aguilar lascia correre: il Var però richiama l'attenzione dell'arbitro che va a rivedere il monitor e assegna il rigore alla Svezia. Dal dischetto Granqvist non sbaglia. La Corea del Sud non riesce a impensierire più di tanto gli svedesi che controllano fino alla fine del match.

Il Belgio manda al tappeto per 3-0 Panama

Il Belgio di Martinez fa la voce grossa all'esordio anche se davanti aveva forse la nazionale più modesta delle 32 partecipanti al Mondiale in Russia. I gol della vittoria portano la firma del napoletano Dries Mertens e di Romelu Lukaku, attaccante del Manchester United, che ha siglato una doppietta decisiva. Il Belgio sale così a quota 3 punti nel gruppo G e attende l'esito della sfida di questa sera tra l'Inghilterra di Southgate e la Tunisia che ha tutte le intenzioni di diventare il terzo incomodo del raggruppamento.

Panama dura un tempo contro il Belgio. La nazionale di Martinez, a dire il vero, ha attaccato dal primo all'ultimo minuto e solo la bravura del portiere avversario, la mancanza di precisione e un po' di sfortuna non hanno permesso ai belgi di passare già in vantaggio nei primi 45 minuti di gioco. Al secondo della ripresa Mertens la sblocca con un gran tiro al volo che diventa imparabile per il portiere di Panama. De Bruyne al 52' per poco non segna il 2-0 mentre al 55' i panamensi vanno due volte vicini al gol con Murillo e Torres. Al 69' Lukaku segna in tuffo di testa su assist di De Bruyne e lo stesso attaccante dello United cala il tris al 75' su assist di Hazard.

L'Inghilterra vince 2-1 al 92'

L'Inghilterra di Southgate vince all'ultimo respiro, al 92', all'esordio Mondiale contro la Tunisia di Maaloul. Al gol di Harry Kane, all'undicesimo del primo tempo, ha risposto Sassi, al 35', su calcio di rigore fischiato per fallo di Walker su Ben Youssef. Quando tutto sembrava far presagire che sarebbe finita in pareggio ci ha pensato Harry Kane di testa a regalare tre punti d'oro alla nazionale dei Tre Leoni. Gli inglesi hanno disputato una buona partita con il pareggio che sarebbe stato di sicuro stretto ai ragazzi di Southgate che si sono trovati davanti un grande Hassan che nei primi quindici minuti di gioco ha parato di tutto. La sfortuna, vedi il palo colpito da Lingard, e qualche decisione discutibile del direttore di gara colombiano Roldan hanno spaventato l'InghilterraInghilterra e Tunisia appaiate con un punto in classifica, a meno due dal Belgio capolista. Panama fermo a zero punti.

Nel primo tempo Hassan compie subito un miracolo al 3' su Lingard, mentre un minuto dopo è Sterling a sfiorare il gol del vantaggio. All'11' Hassan compie l'ennesimo miracolo su Stones ma nulla può sul tap-in di Kane. Al 15' la Tunisia sostituisce il portiere Hassan infortunato e in lacrime con Ben Mustapha. Lingard va ancora vicino al gol mentre al 34' Walker stende Ben Youssef e l'arbitro concede il rigore. Sassi dal dischetto fa secco Pickford. Lingard è l'uomo in più per l'Inghilterra e va ancora vicino alla rete, mentre al 40' Kane viene trattenuto in area di rigore ma per l'arbitro è tutto regolare. Al 45' sempre Lingard colpisce un clamoroso palo. Nella ripresa l'Inghilterra spinge alla ricerca del gol del vantaggio ma senza quasi mai impegnare severamente il portiere Ben Mustapha. Al 92', però, ci pensa Kane di testa a risolvere la partita in favore dell'Inghilterra e regala tre punti alla nazionale di Southgate.

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 18/06/2018 - 19:23

e noi fino adesso non abbiamo preso nemmeno un goal. Che bello non partecipare. Per quest'anno il fegato non me lo mangio.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 18/06/2018 - 20:21

Belgio-Panama 3-0 - "Romelu Lukaku, che ha siglato una doppietta decisiva". L'aritmetica secondo Marco Gentile...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 19/06/2018 - 00:46

Ad essere onesti rigore alla Tunisia dato con molto omaggio, due rigori ineccepibili su Kane negati per l'Inghilterra. Grandi gli inglesi a non lamentarsi più di tanto. A parti invertite? Come sarebbe finita?