Mondiali 2018, il Brasile batte 2-0 la Serbia e vola agli ottavi. Svizzera avanti

Il Brasile stende per 2-0 la Serbia con i gol di Paulinho e Thiago Silva, vince il gruppo E e vola così agli ottavi di finale dove affronterà il Messico. La Svizzera pareggia con la Costa Rica e chiude seconda: nel prossimo turno se la vedrà contro la Svezia

Al Brasile di Tite basta un gol per tempo, uno del centrocampista Paulinho siglato a dieci minuti dalla fine del primo tempo, e uno realizzato da Thiago Silva al 67', per battere 2-0 la Serbia e per staccare il passa per gli ottavi di finale del Mondiale. I verdeoro hanno ben controllato la partita anche se i serbi sono rimasti in gara e ci hanno provato fino alla fine ma senza risultati. Il Brasile, molto spregiudicato come al solito, ha dimostrato comunque grande compattezza, di essere in salute e si candida per vincere questo Mondiale. Con questo successo i brasiliani vincono il girone E con sette punti frutto di due vittorie e un pareggio: agli ottavi di finale se la vedranno contro il Messico di Osorio che oggi ha perso 3-0 contro la Svezia ed ha chiuso al secondo posto nel girone F.

Nell'altra sfida di serata la Svizzera di Vladimir Petkovic ha pareggiato per 2-2 contro la già eliminata Costa Rica, si porta a quota cinque punti in classifica, in virtù di una vittoria contro la Serbia e di due pareggi, e stacca così il pass per gli ottavi di finale. Al gol di Blerim Dzemaili, nel primo tempo, ha risposto Waston nella ripresa. Dmric al minuto 89' sembrava aver regalato la vittoria agli elvetici che sono stati puniti però al 93' dal rigore di Ruiz. I rossocrociati chiudono dunque al secondo posto il girone E e affronteranno così la Svezia di Andersson, giustiziera dell'Italia negli spareggi di novembre, in un ottavo di finale che si preannuncia equilibrato ed infuocato.

Commenti
Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mer, 27/06/2018 - 22:25

Viva la Svizzera e la Svezia, abbasso la Germania: i tedeschi e in particolare i bavaresi sono il popolo più nazista, arrogante, altezzoso e presuntuoso che esiste su questo pianeta...e forse nell'intero universo.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Mer, 27/06/2018 - 23:55

Non si deve odiare al plurale, ma pur di far abbassare la cresta alla Merkel e compagni tutto va bene. Viva Salvini, viva la Corea!

Duka

Gio, 28/06/2018 - 07:02

URRA' URRA' ma per la Germania fuori-