Mondiali, Brasile nei guai: Neymar si è infortunato?

L’attaccante della Seleçao ha abbandonato anzitempo l’allenamento zoppicando

Ahi, ahi Brasile. Dopo il pareggio all’esordio al Mondiale di Russia contro la Svizzera (1-1), l’infortunio di Neymar. Già, perché l’attaccante della Seleçao ha abbandonato anzitempo l’allenamento zoppicando. Un brutto segnale in vista della sfida decisiva del girone E contro la Costa Rica, venerdì 14 giugno.

Neymar infortunato?

Il numero 10 dopo appena un quarto d’ora di torello ha lasciato il campo, dirigendosi negli spogliatoi scortato da medici e fisioterapisti (più che) preoccupati per la sua caviglia destra. Un dolore che lo aveva costretto a saltare anche la seduta defaticante dopo la partita contro gli elvetici, durante la quale aveva subito il record di falli, ben dieci.

Una sfortuna nera, a differenza del criticatissimo e scintillante ciuffo di capelli biondo platino, pezzo forte del suo nuovo look “mondiale”. Ma la ciocca è stata già abbandonata, tant’è che quest’oggi si è presentato con un capello più corto e sobrio. In Brasile sperano, ora, che non sia Neymar – oltre alla Seleçao – ad abbandonare prematuramente i campionati del mondo di calcio.