Moto Gp, attimi di pauraPasini investe un meccanico

L'incidente è avvenuto sul circuito del Sachsenring in Germania a causa della distrazione in pit lane tra un meccanico e Mattia Pasini della Art

Attimi di paura nelle prove della MotoGp sul circuito del Sachsenring in Germania. Rientrando ai box, il pilota italiano Mattia Pasini ha investito in maniera involontaria un meccanico. Entrambi sono caduti in terra. Pasini è stato dichiarato idoneo per proseguire le prove nel pomeriggio ma, allo stesso, tempo ha preferito dirigersi verso l'ospedale di Chemnitz per ulteriori controlli.

L'incidente è avvenuto a causa della distrazione in pit lane tra un meccanico e Mattia Pasini della Art. Il meccanico stava attraversando la corsia dei box e non si è accorto del pilota che stava sopraggiungendo: l’impatto è stato inevitabile ed entrambi sono finiti sull’asfalto.

L’impatto, a giudicare dalla telemetria della moto, è avvenuto a 57 Km/h. Il meccanico, fortunatamente, non è stato colpito in pieno. Un passo in avanti in più e l’impatto avrebbe potuto avere conseguenze ben più serie.