Il Napoli fa la voce grossa contro la Lazio: 0-3 e 3° posto blindato

Un gol di Callejon e una doppietta di Lorenzo Insigne hanno permesso al Napoli di battere la Lazio. Gli azzurri salgono a quota 67 punti, i biancocelesti restano a 60

Il Napoli di Maurizio Sarri non stecca ed espugna per 2-0 lo stadio Olimpico di Roma. Gli azzurri hanno avuto la meglio sulla Lazio di Simone Inzaghi che sognava di accorciare sul terzo posto e che invece si allontana dalla zona Champions League, ora distante 7 punti. I gol portano la firma di Callejon, nel primo tempo, e di Lorenzo Insigne nella ripresa. Il Napoli, dunque, sale a quota 67 punti, mentre i biancocelesti restano quarti a quota 60 punti, a + 1 sull'Atalanta e +3 sul Milan.

Nel primo tempo dopo un parziale equilibrio arriva il gol del Napoli al 25' con Callejon che riceve palla da Hamsik e deposita alle spalle di Strakosha. La Lazio prova una reazione con Felipe Anderson e Immobile, mentre al 44' Insigne sbaglia un gol facile facile da pochi metri da Strakosha. Nella ripresa Hamsik va due volte vicino al gol del 2-0 che puntualmente arriva al 51' con Lorenzo Insigne che riceve palla da Allan, salta il portiere della Lazio e deposita in rete. La Lazio prova una reazione con Milinkovic-Savic, Patric, Keita e Hoedt ma non riesce a sfondare e anzi è il Napoli a trovare il 3-0 con Lorenzo Insigne che al 92' la mette all'angolino.

Commenti

giovinap

Lun, 10/04/2017 - 09:06

bravo marco gentile ! ha fatto la cronaca della partita come se le due squadre avessero giocato alla pari ; bravo ! si è dimenticato di dire che la lazio ha fatto da sparring partners .