Nedved, siluro all'Inter: "Non ho mai vinto un titolo di cartone"

Nedved, attuale vice Presidente della Juventus, ha tirato una grande stoccata all'Inter in riferimento allo scudetto vinto a tavolino nel 2006

Pavel Nedved al veleno sull'Inter. L'ex calciatore ceco, attuale vice Presidente della Juventus, è tornato a parlare dello Scudetto assegnato a tavolino ai nerazzurri dopo le sentenze di Calciopoli. Ecco le parole dell'ex Pallone d'oro, nel 2003, ai microfoni del portale ceco idnes.cz: "Lo Scudetto dell'Inter nel 2005-2006? In Italia lo chiamano scudetto di cartone. Io non lo avrei mai accettato".

Nedved ha poi parlato della possibilità nel 2009-2010 di approdare all'Inter. Mourinho voleva il ceco che alla fine rifiutò decidendo di ritirarsi a 37 anni: "Mourinho sapeva che ero terribilmente attratto dalla Champions League visto che non l'avevo mai vinta...ma non poteva succedere: avesse allenato qualsiasi altro club al mondo ci sarei andato, ma all'Inter proprio no". Nedved ha giocato anche nello Sparta Praga, squadra inserita nel girone di Europa League con l'Inter. I cechi all'andata hanno battuto i nerazzurri e questa sera ci sarà l'ininfluente sfida di ritorno al Meazza, visto che lo Sparta è già qualificato ai sedicesimi di finale. Nedved, lo scorso mese di settembre, ha inviato una cassa di champagne per congratularsi della vittoria contro l'Inter con tanto di dedica: "Siete stati fantastici, che lezione gli avete dato".

Commenti

carlo19361

Ven, 09/12/2016 - 07:22

Bravo Nedved faglielo capire a questi "mafiosi" dell'Inter che grazie agli aiuti dei suoi amici politici di sinistra gli hanno assegnato uno scudetto non meritato di CARTONE che non vale nulla!!!!!

99maurizio99

Lun, 12/12/2016 - 07:51

Nedved ha ragione , i suoi erano tutti di cartone. Moggio , il vero mafioso del calcio