Oddo non è convinto dal Milan: "Mercato un po' confusionario"

Oddo non è convinto degli acquisti operati sul mercato dal Milan e ha sentenziato: "Penso che sia necessaria più qualità in mezzo al campo”

Massimo Oddo è stato esonerato dal Pescara nel finale della passata stagione ed è attualmente senza panchina. L'ex giocatore di Milan e Lazio nonostante gli scarsi risultati raccolti dagli abruzzesi ha dimostrato di avere delle idee di calcio ben precise e definite. Oddo ha vestito per due stagioni la maglia del Milan e con la maglia rossonera ha messo insieme 80 presenze complessive condite da due reti.

I tifosi del Diavolo sono entusiasti del mercato del Milan, la dirigenza rossonera ha messo a segno 7 colpi e ancora non hanno ultimato il loro lavoro. Sono tutti contenti, però, tranne Oddo che ai microfoni di Sky Sport ha attaccato il mercato condotto da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli: "Il mercato del Milan mi sembra un po’ confusionario. È un mercato fatto per schierare la squadra con il 4-2-3-1, ma Montella lo scorso anno ha sempre giocato con un modulo diverso, con il suo classico 4-3-3. Spero che le direttive per questo mercato siano state date dall’allenatore. Penso che sia necessaria più qualità in mezzo al campo”.