Pattinaggio di figura, Cappellini e Lanotte vincono il titolo mondiale

Storica impresa della coppia italiana ai campionati mondiali in Giappone

Storica impresa per Anna Cappellini e Luca Lanotte capaci di laurearsi campioni del mondo nella danza nell’ultima giornata di gare dei Campionati mondiali di pattinaggio di figura, in corso a Saitama, in Giappone. Dopo aver concluso la short dance, la coppia azzurra nel libero ha mostrato un programma ricco di emozioni e sentimento. Davanti a 18mila spettatori, sulle note dell’overture da "Il Barbiere di Siviglia" di Rossini, Anna e Luca sono stati perfetti sia nei componenti tecnici sia in quelli coreografici. Il duo azzurro, allenato da Paola Mezzadri che si allena prevalentemente a Milano, ha totalizzato 173,43 punti precedendo di appena due centesimi di punto i canadesi Kaitlyn Weaver ed Andrew Poje. Terzi i francesi Nathalie Pechalat e Fabian Bourzat (175,37) che alle Olimpiadi di Sochi si erano classificati quarti. Anna Cappellini, 27 anni di Como, e Luca Lanotte, 28 anni di Milano, sono tesserati per le Fiamme Azzurre.