Pellegrini che personalità, male Candreva

sv BUFFON Rischia solo su un tiro di Polverino da 35 metri.

5,5 DARMIAN Sovrappone poco e quando crossa sbaglia misura.

6 BARZAGLI Poco lavoro, là dietro.

6 CHIELLINI Vedi sopra.

6,5 SPINAZZOLA Meno brillante che con l'Uruguay, sbaglia qualche rifinitura ma dà la palla del 5-0.

6,5 PELLEGRINI Debutta dal 1' con personalità. È un giocatore vero e lo dimostra immediatamente.

6 DE ROSSI Regia un po' troppo compassata, velocizza poco il gioco.

4,5 CANDREVA Forse si innervosisce per il gol annullato, fatto sta che la sua partita è una sagra dell'errore. (dal 15' st BERNARDESCHI 7 Altro passo, entra e lascia il segno).

6,5 BELOTTI Nel segno del 100: come i milioni della sua (folle) clausola e come i gol torinisti in nazionale dopo ieri. (dal 30' st GABBIADINI 6,5 Riesce a mettere anche la sua firma).

4 IMMOBILE Sbaglia tutto quello che può e se non sbaglia è iellato: palo. (dal 22' st EDER 7 Il suo primo gol azzurro in Italia è strameritato).

7,5 INSIGNE Entra tardi in partita, poi la sblocca con una magia, fa l'assist per il 2-0 e altre belle cose.

Ct Ventura 6 Il sogno della maxi goleada evapora presto, il terrore della figuraccia ci mette un po' di più.

LIECHTENSTEIN: Jehle 5,5; Rechsteiner 5,5, Malin 5,5, Gubser 5,5, Goppel 6; Polverino 6 (43' st Quintans sv); Salanovic 5,5 (15' st Brandle 5), Hasler 5, M.Buchel 5, Burgmeier 5,5 (23' st Wolfinger 5); Frick 5. Ct Pauritsch 6. Arbitro Clancy 5.