Portogallo sul tetto d'Europa: Eder manda ko la Francia

Il Portogallo è campione ad Euro 2016. In finale contro la Francia è un gol di Eder nel corso del secondo tempo supplementare a regalare la vittoria ai lusitani

Il Portogallo di Fernando Santos è campione d'Europa. I lusitani, orfani della loro stella Cristiano Ronaldo, costretto ad uscire per infortunio al ginocchio al 25' del primo tempo con tanto di lacrime per la delusione, hanno sorpreso la Francia di Didier Deschamps al minuto 109 del secondo tempo supplementare. Partita non entusiasmante, risolta inaspettatamente da Éderzito António Macedo Lopes, conosciuto più comunemente come Eder attaccante del Lille, che ha fulminato Lloris da 25 metri con un destro chirurgico. Sconfitta amarissima per la Francia che ha perso in casa davanti a 70.000 tifosi transalpini che speravano di vincere il loro terzo Europeo della storia e che invece incassano un grandissima delusione. Sensazione bellissima, invece, per i portoghesi che hanno vinto il loro primo Europeo della storia e si sono presi una grande rivincita da Euro 2004, quando furono sconfitti in casa, per uno a zero, dalla Grecia di Otto Rehhagel.

Primo tempo equilibrato allo Stade de France dove la Francia di Deschamps e il Portogallo di Santos hanno chiuso sullo 0-0 la prima frazione di gioco. I lusitani, però, hanno perso il loro fuoriclasse Cristiano Ronaldo toccato duro da Payet dopo 8 minuti di gioco ed uscito in lacrime al 25’ per un dolore troppo forte al ginocchio sinistro già leggermente infortunato contro il Galles. Minuto 4’, lancio di Cedric che pesca Nani: stop di petto e tiro alto. Sissoko al 6’: tiro alto dopo la sponda di Griezmann. Minuto 7’, le Petit Diable si libera sull’esterno e calcia di sinistro: palla fuori. Minuto 8’, Payet tocca duro CR7: a terra il fuoriclasse del Real Madrid. 10’ minuto Griezmann vicino al gol: il suo colpo di testa è messo in angolo da Rui Patricio. 10’ minuto: Giroud colpisce di testa trovando la parata di Patricio. Minuto 22’, grande percussione di Sissoko: tiro deviato in angolo da Pepe. 25’ minuto, non ce la fa CR7: entra Quaresma. Tutto lo Stade de France applaude il giocatore del Portogallo: brividi e grande sportività. Minuto 27’, Joao Mario di testa: para Llloris. Minuto 30’, ancora Sissoko, uno dei migliori dei suoi: palla deviata in angolo da Fonte. Minuto 34’, indemoniato Sissoko che calcia in porta: respinge Rui Patricio. 37’ minuto: ammonito Cedric. Minuto 39’ ci prova Fonte di testa: palla alta. Minuto 39’ Giroud di testa: para Rui Patricio.

Il secondo tempo riparte con gli stessi 22 in campo e al minuto 50’ è Payet ad andare al tiro: murato da Pepe. Minuto 53’, pericolosa la Francia con l’angolo di Griezmann: para in due tempi Rui Patricio. Minuto 54’ Payet mette in area per i due attaccanti transalpini che non ci arrivano, respinge Guerreiro e Pogba la calcia alta. Minuto 58’ fuori Payet e dentro l’ex Juventus Coman. Minuto 58, Coman serve Griezmann che la tira in porta rasoterra: blocca senza problemi Rui Patricio. Ammonito Joao Mario al 62’. Minuto 66’, Coman la mette in mezzo per Griezmann: il capocannoniere di Euro 2016 non trova l’impatto con il pallone. Minuto 66’, secondo cambio per il Portogallo: fuori Adrien Silva, dentro Joao Moutinho. Minuto 67’, tiro di Coman col destro: palla alle stelle. Minuto 72’, ancora Coman scatenato: il classe 96 entra in area e la mette in mezzo: Pepe la mette in angolo. Minuto 75’, sempre Coman che serve Giroud che va al tiro di sinistro: miracolo di Rui Patricio. Minuto 79’, secondo cambio per la Francai: fuori Giroud, dentro Gignac. Minuto 79’, si gioca l’ultimo cambio il Portogallo: fuori il giovanissimo Renato Sanches, dentro l’attaccante Eder. Minuto 80’, cross di Nani, respinge Lloris: sulla respinta ci va Quaresma in sforbiciata: para ancora il portiere del Tottenham. Ammonito Umtiti. Minuto 84’, fucilata di Sissoko: grande intervento di Rui Patricio. Azione elaborata della Francia con il cross tagliato di Sagna che si spegne tra le braccia di Patricio. Minuto 91, incredibile palo della Francia con Gignac. L’attaccante del Tigres si gira bene in area di rigore su Pepe ma colpisce il palo da posizione ravvicinata. Si andrà ai tempi supplementari.

Inizia il primo tempo supplementare è la prima occasione è di marca portoghese. Palla messa in mezzo su punizione: colpo di testa di Pepe: palla fuori di poco ma il difensore del Real Madrid era in fuorigioco. Ammonito Guerreiro al 95’, mentre al 97’ tocca a Matuidi finire sul taccuino di Clattenburg. Minuto 98’, fioccano i gialli: William Carvalho è il sesto ammonito della partita. Minuto 104, Portogallo vicino al gol con Eder. Sul calcio d’angolo di Quaresma svetta l’attaccante del Lilla con i suoi 189 cm: salva tutto Lloris e poi libera la difesa transalpina. Minuto 107’ giallo anche per Koscielny: l’arbitro, però, ha preso un abbaglio perché è stato Eder a toccarla di mano. Sulla punizione Raphael Guerreiro centra la traversa. Minuto 109 arriva il gol del Portogallo con Eder, proprio lui: fucilata dai 25 metri dell'attaccante del Lille che fulmina Lloris per il vantaggio. Deschamps prova la mossa disperata: dentro Martial fuori Sissoko. Giallo per Pogba al minuto 115. Finisce qui: PORTOGALLO CAMPIONE D'EUROPA! 1-0 ALLA FRANCIA!

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/07/2016 - 23:52

E adesso chi lo FRENA piu il Lorenzoneeee!!!lol lol. Comunque BRAVI complimenti. Boi Nochi.

rossini

Dom, 10/07/2016 - 23:54

Ha vinto il Portogallo, un Popolo, una Nazione. Ha vinto contro un'armata Brancaleone infarcita di negri che sembrava la Nazionale non della Francia ma dello Zimbabwe o del Burundi. Ha vinto l'identità nazionale contro la Legione Straniera. Come godooo!

Maura S.

Dom, 10/07/2016 - 23:57

BRAVI!!!!!! Sono contenta che entrambe le squadre Germania e Francia che siano uscite sconfitte.

rossini

Lun, 11/07/2016 - 00:00

Non tutte le ciambelle riescono col buco. Ai francesi il giochino era riuscito ai mondiali del 1998 quando fecero fuori Ronaldo, il miglior giocatore del Brasile, che praticamente non giocò la finale per via di quel malore molto sospetto che l'aveva colto la notte prima della partita. Pensavano di ripetere il trucchetto facendo azzoppare Cristiano Ronaldo dall'intervento killer di Payet. Ma il Dio del Calcio ha detto no.

m.nanni

Lun, 11/07/2016 - 00:08

campionato europeo? a me è sembrato del Corno d'Africa e plaudivo per il due per cento degli azzurri e il sette per i granata. ma quello che emergeva dal campo e che faceva capire quanto male gli italiani sanno fare all'Italia, è stata la conduzione arbitrale; da fare del nostro Rizzoli un vero Gigante.

yulbrynner

Lun, 11/07/2016 - 00:12

onore alla nazionale portoghese a cristiano Ronaldo e al loro serio e umile allenatore, ora anche un popolo spesso bistrattato e mai considerato ,puo' fregiasi di aver vinto un importante evento sportivo europeo non sono piu' il calimero' d'europa e son odavvero felice abbiano battuto i vanitosi e arroganti francesi che chedevan odi aver gia vinto ancor priam di giocarlae ancor più felice abbia perso quel bastadino di payet

blackindustry

Lun, 11/07/2016 - 00:29

Oggi tutto il mondo ha tifato Portogallo, per solidarieta' contro gli arroganti francesi (franco-africani). Bene bene...

GMfederal

Lun, 11/07/2016 - 01:16

poveri galletti veramente ingloriosi..

steffff

Lun, 11/07/2016 - 01:22

Nel 2000 ero gia' sulla porta di casa con la bandiera in mano quando quel disgraziato di Wiltord pareggio' al 95mo e poi ai supplementari Trezeguet mi fece rimettere la bandiera nel cassetto.(fino al 2006). Grazie ai portoghesi che la fanno pagare ai francesi (che pero' sarebbe stato piu' corretto far partecipare al campionato africano).questa vittoria mi riconciclia con Ronaldo, di solito un po' str***etto ma stavolta lo perdono

magnum357

Lun, 11/07/2016 - 01:38

Godoooooo tanto tanto !!! Ma avete visto che baxxxxxxxxxxxxxxxxxo l'arbitro quando hanno steso Ronaldo, neanche un cartellino giallo !!!!!!! Più a favore di cosi' della francia di m.........

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 11/07/2016 - 02:28

Alla vigilia della semifinale, un signore belga spiegava ai suoi amici che ci sarebbe stata un bel match tra l'equipe della Guinea-Senegal-Mali contro la Germania. Non aveva torto. Comunque, i 23 giocatori francesi non incasseranno i 300.000 € ciascuno previsti in caso di vincita della finale.

Zorronero

Lun, 11/07/2016 - 05:30

e bravo pippba!! come volevasi dimostrare nullo in campo altro che 120 milioni.. forse ne vale 30... e dico forse sulla fiducia e sulla speranza ahahahhhaah sopravvalutatissimo

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 11/07/2016 - 07:48

I galletti hanno abbassato la cresta...

ernestorebolledo

Lun, 11/07/2016 - 08:07

Ok,va bene, ma le squadre dei paesi europei sembrano squadre di Africa, squadre africane in Europa..Parlando di rappresentatività

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 11/07/2016 - 08:09

son contento per il portogallo.bene così. han pensato di far fuori subito cr7

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 11/07/2016 - 08:13

Contento. Contento che hanno vinto quelli che fanno parte del club dei pigs. Gli arroganti individualisti negrifrancesi sconfitti da una squadra vera. Con il loro campione fatto fuori. Dio c'e'.

ILpiciul

Lun, 11/07/2016 - 08:15

Le due nazionali più "amate" sono state eliminate. Almeno nello sport stavolta c'è stata giustizia. Galletti con la cresta abbassata e panzer-otti a bere weizen per affogare la delusionen. Pprrrr!!!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 11/07/2016 - 08:20

Sono contento per il Portogallo! Onore e merito.

diesonne

Lun, 11/07/2016 - 08:29

DIESONNE LA GRANDEUR C'EST FINIE-TUTTI I PRONOSTICI DEI SOLONI SONO FALLITI-BEATI GLI ULTIMI CHE SARANNO I PRIMI- AUGURI AL PORTOGALLO

Ernestinho

Lun, 11/07/2016 - 08:35

Contentissimo per la vittoria del Portogallo e per la sconfitta della presuntuosa Francia. Giustamente, ma i bianchi in Francia non sanno giocare?

Klotz1960

Lun, 11/07/2016 - 08:44

Una formula oscena per avvantaggiare la Francia fin dall' inizio piu' il killeraggio intenzionale di Rolando nel silenzio dell' arbitro. Questo e' come si comportano i Francesi. Tutta Europa gioisce della loro sconfitta.

linoalo1

Lun, 11/07/2016 - 10:08

Meritavano di vincere tutte due!!Peccato che non esista una Coppa per due vincitori!!!Comunque sia,in sintesi,questi Europei,dal punto di vista del gioco,sono stati una Delusione!!Nessuna Squadra è prevalsa sull'altra!!!Tutte le Squadre erano mediocri!!!La causa,purtroppo,è,per tutti,sempre la stessa!!!!I Giocatori,vengono pagati troppi soldi!!!Quindi,che stimolo possono avere in una Nazionale???Quello Patriottico no di certo!!!Oggi,se un Campione viene punto da una Zanzara,viene subito dichiarato in malattia!!Altro che negli anni'60-'70!!!!

caramella22

Lun, 11/07/2016 - 10:19

rossini Quando l'idiozia fa diventare anche daltonici. La squadra portoghese è piena di uomini di colore, come lo è la nazione portoghese e non potrebbe essere diversamente, visto che nel passato il Portogallo è stato in prima fila nella colonizzazione e nelle razzie in Africa. Quanto alla partita: noiosamente equilibrata, per inciso io tifavo nettamente Francia, come faccio sempre, adoro La Marsigliese e l'Illuminismo. Non degna di una finale degli Europei, nessuno dei due meritava il trofeo. Il fallo su Ronaldo è stato un falletto di gioco senza cattiveria alcuna, come nel calcio se ne vedono ogni minuto. L'avessero compiuto su qualcun altro e non sul povero principino vergognosamente strapagato non sarebbe nemmeno stato commentato. Rischi del mestiere, ridicoli rispetto a quelli che corre un cavatore delle Apuane, pagato la milionesima parte.

gianni.g699

Lun, 11/07/2016 - 10:59

Grande Portogallo !!! i francesi troppo snob per giocare in prima persona e troppo presi dai preparativi per la presunta vittoria, hanno mandato i galoppini importati e,,, bum !!!

baio57

Lun, 11/07/2016 - 11:53

caramella22 Fatti una camomilla,anche se è mattina.

Ernestinho

Lun, 11/07/2016 - 12:40

Sono gli abbinamenti che sono sbagliati: molte squadre sono andate avanti incontrando squadre deboli e viceversa. Bastava fare una ulteriore selezione con altri gironi di quattro squadre!

caramella22

Lun, 11/07/2016 - 13:16

baio57 Io sono calmissima e la camomilla non mi serve. A voi invece servono gli occhiali: circa metà della rosa di calciatori portoghesi è di colore, circa come quella francese, a partire dall'"eroe" Eder che ha segnato il goal. Rassegnatevi. Il futuro è questo. Se poi mi dite che i francesi vi stanno antipatici di per sè non ho nulla da obiettare, la cosa è più che lecita.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Lun, 11/07/2016 - 15:30

Auguri Portogallo hai spiumato i galletti francesi...