Il retroscena su Cardiff: "Cellulare di Dybala al muro"

Mentre la Juventus è impegnata nel trasferimento di Leonardo Bonucci al Milan adesso emergono nuovi retroscena sulla finalissima di Cardiff

Mentre la Juventus è impegnata nel trasferimento di Leonardo Bonucci al Milan adesso emergono nuovi retroscena sulla finalissima di Cardiff e su quanto accaduto negli spogliatoi durante la finalissima. Questa volta a rivelare quanto accaduto è stato Dagospia. Il sito di Roberto D'Agostino infatti torna su quei momenti concitati tra il primo e il secondo tempo del match per mettere le mani sulla coppa. A quanto pare, il tecnico Massimiliano Allegri avrebbe affidato a Dani Alves, il giocatore più esperto nelle competizioni internazionali, il compito di motivare la squadra per la seconda parte della gara. Ma a quanto pare il discorso del brasiliano sarebbe finito male con una mezza rissa. Infatti, sempre secondo Dagospia, l'argentino Dybala si sarebbe concentrato troppo sul suo smartphone mentre Dani Alves stava cercando di parlare. Da qui il gesto improvviso: il brasiliano avrebbe preso il cellulare dell'attaccante e lo avrebbe scagliato sul muro. Insomma a quanto pare i problemi all'interno dello spogliatoio sarebbero "esplosi" proprio nella serata decisiva per la stagione.

Commenti

Lorenzo1508

Sab, 15/07/2017 - 02:00

LETTO, FIRMATO E SOTTOSCRITTO: leonardo bonucci,detto la talpa)