Rio, Federica Pellegrini rinuncia ai 100 stile libero

Dopo il flop di questa notte, Federica Pellegrini dice no ai 100 e sì alla staffetta 4x200 stile. Ma spunta qualche polemica

Dopo il flop di questa notte, Federica Pellegrini dice no ai 100 e sì alla staffetta 4x200 stile. La campionessa è già pronta a tornare in acqua oggi dopo la delusione per il quarto posto nella sua gara, i 200 stile, chiusi ai piedi del podio. Ma nella piscina di Rio, l'azzurra si rituffa solo per la staffetta, a partire dalle batterie: nuoterà in quarta frazione per provare a trascinare in finale l'Italia. Rinuncia dunque alla gara individuale dei 100 stile. Un passo indietro che ha creato non poche polemiche. "Io non capisco, può esistere un po' di buon senso anche da parte dei giornalisti. Ho rinunciato ai 100 perché subito dopo ho la 4x200 e non per altro". Federica Pellegrini spiega così il motivo per cui non si presenterà ai blocchi della gara regina: ma l'azzurra, sui social, perde le staffe e risponde in malo modo a chi le scrive che avrebbe dovuto dare il buon esempio e non rinunciare: "Coglione...lo faccio perché' mezzora dopo ho la staffetta e voglio dare il massimo lì". Insomma a quanto pare c'è ancora un po' di tensione a Rio dopo la gara di stanotte...

Commenti

Holmert

Gio, 11/08/2016 - 07:35

A 28 anni le forze cominciano a scemare e certamente non sono più quelle dei 20 anni. Altre atlete subentrano con nuove energie,come è stato. La Pellegrini ha dato molto al nuoto italiano è può ritenersi soddisfatta. Meglio lasciare con onore piuttosto che assistere impotente al proprio tramonto, cosa molto avvilente per una ABITUATA A VINCERE.