Roma grandi nomi, dopo Cole assalto a Cuadrado

Uno dei club di serie A più scatenati nel calciomercato è quello giallorosso. Nel mirino anche Ashley Cole e Roberto Pereyra

Ashley Cole nuovo acquisto giallorosso

Garcia non dovrebbe avere problemi con la rosa se Walter Sabatini riuscirà a portare in maglia giallorossa tutti i nomi che si susseguono in questi giorni nei vari scoop di giornali e televisioni.

I rinforzi che Sabatini vuole assicurare al tecnico giallorosso in vista di una stagione impegnativa con campionato e Champions League, sono in massima parte degli esterni. I nomi girano ormai da alcuni giorni e sull'esterno difensivo sembra ormai che si possa considerare fatto il trasferimento a Roma dell'ex Chelsea Ashley Cole, mentre per quello offensivo, il sogno resta sempre quello di Cuadrado che ha finito proprio ieri il suo Mondiale con la nazionale del suo paese dopo l'eliminazione da parte del Brasile, e che ora è tutto di proprietà della Fiorentina che lo ha riscattato dall'Udinese.

L'affare Ashley Cole tra i due è sicuramente quello più facile, in quanto l'ex giocatore di Mourinho è svincolato dopo la fine del suo rapporto pluriennale con il Chelsea, e quindi già dopo questo weekend potrebbe esserci l'annuncio ufficiale da parte della Roma, che ha offerto a Cole un contratto biennale con possibile opzione anche per il terzo anno.

Più difficile invece poter arrivare a Cuadrado, nonostante il pressing insistente che Sabatini sta effettuando sui dirigenti viola. La cifra per una eventuale cessione di Juan Cuadrado è molto alta e sul giocatore colombiano che si è ben messo in mostra nelle gare disputate in Brasile, ci sono le mire di molti club stranieri, disposti a spendere per portarlo nelle loro fila, come ad esempio Barcellona e Bayern Monaco.

Sabatini, che non tralascia comunque l'alternativa rappresentata dal veronese Iturbe, ha contattato gli agenti di Cuadrado, pronto ad offrire un contratto importante. Sulla sponda della società viola invece, per cercare di abbassare il prezzo del cartellino intorno ai 30 milioni di euro, invece dei 40 che chiede la Fiorentina, Sabatini sembra pronto a sacrificare a parziale conguaglio il giovane Florenzi, giocatore sicuramente gradito al tecnico viola Montella. Una operazione che comunque richiede tempi lunghi e che potrebbe dare il via ad una specie di asta per l'esterno d'attacco colombiano.

Certamente con gli innesti di Cole e Cuadrado, la Roma farebbe un notevole balzo in avanti nella rincorsa alla Juventus, oltre ad assicurarsi due giocatori che vantano una grande esperienza internazionale. Un altro nome caldo sembra essere l'argentino Roberto Pereyra, di proprietà dell'Udinese e del quale si era interessata anche la Juventus, che però non sembra disposta a fare aste partendo dalla cifra di 15 milioni dell'offerta dei giallorossi, e quindi potrebbe ritirarsi in buon ordine.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Dom, 06/07/2014 - 12:40

Certamente la Roma per i colombiani poteva muoversi gia prima.Ha una buona possibilita di prendersi Quadrato.Ai colombiani piace l italia non paesi freddi come la germania, COSI SI facilitano anche il vivere fra latini.