Ronaldinho paga per riavere il passaporto: 1,3 milioni di euro al fisco

L'ex fuoriclasse del Milan Ronaldinho dovrà pagare una multa salatissima per ottenere nuovamente il passaporto per poter così lasciare il Brasile

La notizia del ritiro del passaporto di Ronaldinho e del fratello Roberto era uscita fuori nel mese di novembre del 2018 e ora, a distanza di dieci mesi, si sarebbe trovata una soluzione. L'ex fuoriclasse di Milan, Psg e Barcellona aveva ricevuto questa sanzione da parte del Fisco brasiliano a seguito di un abuso edilizio ma oggi, secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo El Mundo Deportivo il 39enne di Porto Alegre dovrebbe riavere il suo passaporto.

Il Fisco brasiliano, infatti, nel 2015 gli inflisse una multa da 2 milioni di euro, mai pagata dai diretti interessati, per la costruzione di un molo e di una piattaforma adibita alla pesca sul lago Guaiba nei pressi di Porto Alegre. Una volta pagata la sanzione pecunaria, Ronaldinho e il fratello potranno rioettenere i loro documenti e lasciare quando vorranno il Brasile, cosa che fino a questo momento non gli era permessa visto il ritiro del passaporto. Ronaldinho ha ottenuto uno sconto e non dovrà pagare per intero la multa da 2 milioni: dovrà corrisponderne "solo" 1,3 milioni per riavere il suo passaporto.

Se la pena pecunaria, però, non dovesse essere realmente versata la somma si impennerebbe fino a 2,1 milioni di euro più tutti gli interessi. Pare che l'ex fuoriclasse di Milan e Barcellona però voglia risolvere questa assurda situazione dato che qualche giorno fa l’Embratur, ovvero l’ente federale locale che si occupa del turismo, lo ha scelto come una delle quindici figure di spicco individuate per promuovere l’immagine del paese sudamericano oltre confine. Chissà se Dinho riuscirà a pagare questa multa salata per riavere i suoi documenti anche perché qualche tempo fa si parlava che avesse il conto in rosso e con soli 6 euro sul conto corrente.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 12/09/2019 - 14:39

Da noi ti danno una pacca sulla spalla e 3 passaporti gratis.