"L'avessi chiamato democristiano?". Battuta infelice: la Dc querela Sarri

Un nuovo capitolo nella polemica su Mancini. Il partito ora lo porta in tribunale

La polemica tra Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, e Roberto Mancini, che siede sulla panchina dell'Inter, va avanti e ora minaccia di finire in una corte di tribunale, nonostante Mancini abbia accettato le scuse. Finirà così a causa di una battuta del tecnico della squadra partenopea, che non ha tenuto conto della sensibilità di un partito politico.

"Se gli avessi dato del democristiano?", ha detto Sarri, chiedendosi se sarebbe stato diverso se l'appellativo a Mancini fosse stato differente. Una risposta dal diretto interessato non è arrivata. Ad arrivare è stata invece una querela da parte della Dc, che evidentemente non ha preso troppo bene la cosa, non ritenendo che l'appartenenza alla compagine politica sia da considerarsi come un insulto.

Le parole pronunciate in conferenza stampa da Sarri hanno fatto sobbalzare i Dc, che ritengono "lesa l'appartenenza a coloro i quali si riconoscono nella Democrazia Cristiana".

Commenti

maurizio50

Ven, 22/01/2016 - 17:22

Se i democristiani sono Casini, Renzi e compari, sempre Viva Sarri!!!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 22/01/2016 - 17:25

Cribbio..ma Sarri dimostra di avere un pallone al posto del cervello e una bandierina al posto della lingua??NON SI FA COSI'!!

luna serra

Ven, 22/01/2016 - 18:02

ecco una delle tante cause per incasinare i Tribunali, quindi attenti quando ci sono elezioni mai dichiarare l'appartenenza si potrebbero offendere

giovauriem

Ven, 22/01/2016 - 18:13

la dc siciliana ? c'è da sbellicarsi dalle risate .

ClaudioSaggini

Ven, 22/01/2016 - 18:27

Ma vogliamo lasciare in pace quel Toscanaccio di Sarri che dice pane al pane e vino al vino: per lui, paesano del Machiavelli, democristiano vuol dire rifarsi semplicemente alla tradizione fiorentina del trecento e quattrocento dove era risaputo il detto "Guelfo sono ma ghibellino mi appello". Sarri dimostra ancora di più di non essere stato razzista verso Mancini, il quale andrebbe ripreso per la sceneggiata buonista. ClaudioSaggini

Miraldo

Ven, 22/01/2016 - 19:18

Sarri è un vecchio comunista, però non divide il malloppo con il popolo, quindi RUSPA.........

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 22/01/2016 - 19:55

Ma continua a fare l'allenatore, ogni volta che apri bocca dici scemenze su scemenze. Ovvero tipico dei sinistri. Ma stai zitto.

DALLA SCUDERIA

Ven, 22/01/2016 - 20:08

Ma i democristiani esistono ancora? E se l'avesse chiamato "comunista"? Se democristiano è un'offesa, comunista non può che essere un elogio! O qualcuno l'avrebbe querelato? Ma chi?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 23/01/2016 - 00:47

È incredibile. I democristiani querelano per l'uso della parola. Però a pensarci bene, visto che si sono accomodati tutti sul carro del PD cioè tra i comunisti, per loro la parola democristiano deve essere diventata un insulto come ad esempio co...one, oppure testa di c..zo.

giovanni951

Sab, 23/01/2016 - 08:55

un paese di matti veramente...adesso anche i dc.....

umberto nordio

Sab, 23/01/2016 - 09:44

Sarri è la dimostrazione vivente che per essere buoni allenatori non è necessario essere intelligenti.

Mobius

Sab, 23/01/2016 - 10:08

Bene, i democristiani vogliono querelare Sarri perchè si sentono offesi in quanto tali. Però, affinchè la querela abbia fondamento, i querelanti dovranno dimostrare di essere "veramente" democristiani. E chi ci assicura che lo siano davvero? Coi tanti voltagabbana e trasformisti che allignano nella nostra politica, nessun democristiano o sinistroide in genere può dimostrare di essere veramente quello che dice di essere.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 23/01/2016 - 10:42

I magistrati, a cominciar da quelli di MD, potrebbero star ben lontani dagli stadi, perché il calcio è un gioco, cioè una valvola di sfogo. Quando si gioca, non si fa sul serio, e tra amici si può anche allargare la bocca in espressioni gioconde oppure iperboliche senza che nessuno debba offendersi, come se si fosse in Tribunale. Invece, dall'interferenza per "lesa maestà" omosessual-giudiziaria, si deduce che i Tribunali non sono considerati seriamente, perché considerati dalle toghe di MD alla stregua di luoghi di piacere giocoso.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 23/01/2016 - 11:27

sei un finocchio..denuncia dei gay. Sei un democristiano....denuncia del partito dc.Sei un comunista....denuncia del partito pci. Sei una bestia...denuncia degli animalisti. Sei un cesso...denuncia degli edili. Sei un voltaGabbana...denuncia del socio Dolce. Sei un cieco... denuncia dell'associazione unione ciechi. Sei handicappato...denuncia dell'associazione invalidi. Sei un pover'uomo...denuncia della Caritas. Ma forse con quel "sei" si riferiva al giocatore con il numero 6. Quindi : 6 un.....