Spa, trionfa Rosberg. Ferrari sesta e nona

Sul circuito di Spa-Francorchamps il tedesco su Mercedes, scattato dalla pole, ha preceduto la Red Bull di Daniel Ricciardo. Sul podio anche Lewis Hamilton

Brutta partenza per la Ferrari al Gran premio del Belgio con un contatto dopo la prima curva tra Raikkonen e Vettel. Entrambe le vetture sono rimaste danneggiate nel tentativo di sorpassare Verstappen che comunque ha le maggiori responsabilità. Gara in salita per le due rosse. Fuoco sotto la macchina del finlanese ai box. Le due Ferrari si sono toccate nel tentativo di sorpasso su Verstappen. Inizio di gara decisamente movimentato: dopo pochi giri si registrano i ritiri di Ericcson, Sainz, Button e Wehrlein. Al sesto giro, momenti di paura per l'uscita di pista di Magnussen che sbatte violentemente contro le barriere. Il pilota, uscito da solo dalla monoposto, non sembra aver riportato conseguenze. L'incidente ha causato l'ingresso in pista della safety car e la neutralizzazione della gara. I piloti ne hanno approfittato per rientrare ai box per il cambio gomme.

La gara poi è ripresa. E alla fine a vincere è stato Nico Rosberg. Sul circuito di Spa-Francorchamps il tedesco su Mercedes, scattato dalla pole, ha preceduto la Red Bull di Daniel Ricciardo. Sul podio anche Lewis Hamilton sull'altra Mercedes dopo una gran rimonta. La prima Ferrari è quella di Sebastian Vettel, sesto al traguardo. Nono Kimi Raikkonen sull'altra Rossa. Gara in salita all'inizio per i due piloti di Maranello, protagonisti di un contatto alla prima curva. Ai piedi del podio Hulkenberg su Force India, quarto davanti al compagno di squadra Perez. Alonso (McLaren) è settimo, Bottas (Williams) ottavo. Chiude la top ten Massa su Williams. E' la sesta vittoria stagionale per Rosberg, mai trionfatore in Belgio. Prossimo appuntamento il Gran Premio d'Italia in programma il 4 settembre.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 28/08/2016 - 16:14

Caro Luca, non sei corretto laddove scrivi le due Ferrari nel tentativo di passare Versdappen, le due Ferrari lo avevano gia superato essendo Lui partito male, è lui che poi si è BUTTATO all'interno del tornante andando sul cordolo per tentare di risorpassarle, poi TUTTO IL RESTO è stato NOIAAA!!! Versdappen quale pilota giovane è molto incosciente e spericolato come tutti i giovani e questo lo porta a contatti con TUTTI,cambia sempre direzione piu volte quando qualcuno tenta di superarlo e cio non dovrebbe essergli permesso, ma i giudici di gara sono TROPPO AMICI della RED BULL!!!! Hasta Monza.

greg

Dom, 28/08/2016 - 16:36

Ferrari, sempre peggio

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/08/2016 - 16:51

A parte tutti i fatti alle Ferrari qualcosa non va.Provvedete!!!!

Zizzigo

Dom, 28/08/2016 - 17:12

Grazie per la cronaca (completata dai commenti), che sostituisce (degnamente bene!) il solito (mancante e sonnifero) servizio pubblico della RAI.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 28/08/2016 - 17:26

Magliocino invece di preoccuparsi del si al referendum si preoccupi dello stato ridicolo e comatoso in cui assieme ad arrivatardi ha ridotto la ferrari

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 28/08/2016 - 17:53

Caro amico gianniverde 16e51 lasciatelo dire da uno nato a Monza e vissutoci fino ai 55 anni, che segue la F1 dal 1961. Stavolta la Ferrari andava,non ancora per battere la Mercedes ma ci mancava poco, stavolta sono partiti bene ed hanno sorpassato Versdappen prima della prima curva, ma lui si è BUTTATO all'interno con impeto, pur essendo gia dietro, nel tentativo maldestro di risuperare Kimi (e si vede benissimo dalle riprese della camera della sua auto)all'interno dove c'è un muretto per non urtare il quale ha allargato spingendo Kimi contro Sebastian. Lo hanno visto bene TUTTI, meno i giudici di gara troppo intenti a sorbirsi una di quelle bibite che TI DA ALI!!! Salutoni dal Nicaragua.

agosvac

Dom, 28/08/2016 - 18:09

Egregio hernando45, lei ha precisato alla perfezione come siano andati i fatti. Nessuno dei piloti Ferrari ha avuto colpe. Verstappen, con la sua solita incoscienza che , temo, non finirà finché non riceverà una bella punizione, ha infilato all'interno Raikkonen mettendo le 4 ruote al di fuori dalla riga bianca che segna la pista spingendo il pilota Ferrari all'esterno cosa che gli ha fatto urtare Vettel.

giottin

Dom, 28/08/2016 - 20:30

Sesta e nona che bello.

Gaby

Lun, 29/08/2016 - 01:34

Invece di ciarlare su cosa hannoo non hanno fatto i piloti....diciamo che la Ferrari di Maglioncino ed Arrivadietro fa solo piu' pena.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 29/08/2016 - 15:14

..."Entrambe le vetture sono rimaste danneggiate nel tentativo di sorpassare Verstappen"... Perché non raccontare i fatti esattamente come sono avvenuti?? Le due Ferrari non hanno "tentato" di sorpassare, hanno sorpassato Verstappen e questi non ha trovato di meglio da fare che di tentare un controsorpasso infilandosi all'interno di Raikkonen fuori, completamente fuori "carreggiata"! Che poi al bambino prodigio si voglia tutto perdonare é altra cosa che poco ha a che fare con lo sport!