Dalla Spagna, l'Atletico Madrid bussa all'Inter: Simeone vuole Icardi

Mauro Icardi è finito nel mirino dell'Atletico Madrid di Simeone che a fine stagione potrebbe perdere sia Diego Costa che Antoine Griezmann. Avviati i primi contatti con Wanda Nara

Mauro Icardi è tornato a vestire la maglia dell'Inter, contro il Genoa di Prandelli, a distanza di 53 giorni dalla querelle che ha coinvolto oltre all'ex capitano, la società, diversi calciatori nerazzurri e il tecnico Luciano Spalletti. Il futuro del 26enne di Rosario, però, è tutt'altro che chiaro dato che non si sa ancora se a fine stagione lascerà Milano. C'è chi dice che abbia stretto un "patto Champions" con compagni di squadra, allenatore e società per poi dirsi addio a fine anno, c'è chi dice invece che con l'addio di Spalletti e di qualche giocatore indesiderato come Ivan Perisic possa anche restare.

Di certo la spaccatura tra Icardi e la Curva Nord è netta, compromessa e irrecuperabile, con il resto dei tifosi che invece si è schierata dalla sua parte. Maurito ha tanto mercato in Italia, Juventus e Napoli, e in Europa dove ci sono diverse società interessate alle sue prestazioni. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo AS, l'Atletico Madrid ha messo nel mirino l'ex capitano dell'Inter dato che con ogni probabilità sia Diego Costa che Antoine Griezmann lasceranno i colchoneros. Il club spagnolo avrebbe già avviato i primi contatti con l'entourage del calciatore e con Wanda Nara che vedrebbe di buon grado un trasferimento del marito in un club ambizioso, forte e ricco come l'Atletico. Ora bisognerà solo capire se questo interesse si tramuterà in un'offerta concreta, non meno di 100 milioni di euro, per convincere l'Inter a cedere il suo bomber.