Sparta Praga: "A Napoli? Attenzione, c'è criminalità"

Sul sito della squadra ceca è apparso un vademecum con alcuni consigli per i tifosi

"Andate a vedere la partita Napoli - Sparta Praga di Europa League? Allora eccovi alcuni consigli". Sul sito ufficiale della squadra ceca è apparso un post con un vademecum con delle istruzioni da seguire se "volete godervi la visita". Le indicazioni, fanno sapere, sono preparate "in collaborazione con la polizia locale".

Prima di tutto, fanno sapere gli organizzatori della trasferta: "Consigliamo di spostarvi in piccoli gruppi e non andare in giro insolarmente". "Cercate di non attirare l'attenzione - continua il post - soprattutto nei trasporti pubblici, evitando di indossare simboli della squadra". A Napoli, spiega lo Sparta Praga, "c'è un alto tasso di criminalità, per cui consigliamo di non portare oggetti di valore con voi". Bisogna cercare di "evitare tracolle e zaini" perché altrimenti "possono provare a rubare gli oggetti all'interno". Ma soprattutto i quartieri da evitare sono Forcella e Quartieri Spagnoli, perché "in passato sono stati attaccati i fan delle squadre ospiti".

Inoltre, forse ricordando l'aperta faida tra i tifosi della Roma e quelli del Napoli, lo Sparta Praga avverte che "la polizia locale vuole avvertirvi di possibili conflitti, non solo dai fan del Napoli".

 

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 18/09/2014 - 11:01

Non è vero forse?

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 18/09/2014 - 11:19

Hanno ragione ! Anche in molti alberghi di Napoli fanno le stesse raccomandazioni.Perchè stupirsi ?

albertzanna

Gio, 18/09/2014 - 11:26

Mi pare giusto che i dirigenti dello Sparta Praga esortino la loro gente a non fidarsi, girando per Napoli, ormai la città dove il fancazzismo del sindaco e l'illelgalità criminale diffusa capillarmente stanno diventando i simboli caratteristici, al posto della fotografia del Vesuvio e dell'immagine di Totò. AZ

libertyfighter2

Gio, 18/09/2014 - 11:36

Niente di sproporzionato. Per quanto riguarda poi tracolle e zaini, è vero pure a Roma e in qualsiasi periodo dell'anno.

francesco de gaetano

Gio, 18/09/2014 - 11:37

Certo che il sindaco De Magistris non fatto una bella figura.Altrettanto la società che si crede di poter competere in Europa, con una tifoseria tanto violenta,con una squadra non sufficientemente attrezzata. Bay Bay

Ritratto di maurofe

maurofe

Gio, 18/09/2014 - 11:40

Purtroppo è vero...seguo le stesse indicazioni anche io che sono Italiano....

Ritratto di marco.aliaslosciccos

marco.aliaslosciccos

Gio, 18/09/2014 - 11:59

Sarà pure vero, ma non capisco il motivo di quest'articolo. I tifosi delle squadre ospitate sono a rischio in qualsiasi parte d'Italia ome dimostrano le cronache. Ieri ha fatto sosta a Napoli la più grande nave da crociera del mondo la Oasis of the Seas della Royal Caribbean, con circa 10.000 passeggeri ed equipaggio scesi per visitare la città, musei e bellezze naturali, e a dir la verità non si sono registrati scippi o truffe ai danni dei turisti. Non giova a nessuno, neanche a questo giornale propagandare i fatti negativi di una città, seppur più numerosi di altre città italiane.

Ritratto di marco.aliaslosciccos

marco.aliaslosciccos

Gio, 18/09/2014 - 12:01

...molti di voi, vivono a Oslo? AHAHAHAHAHAH, ma poooooo favor!!!

Luca B.

Gio, 18/09/2014 - 12:11

E magari fatevi pure qualche vaccinazione prima della partenza. Visto la sporcizia che regna sovrana in quella "Italia" che non ci rappresenta!

releone13

Gio, 18/09/2014 - 12:14

Scusa Neve.....ma dove lo vedi lo scandalo???????????????? So che vuoi far vedere per l'ennesima volta che i cattivoni europei c'è l'hanno su con noi italiani......ma come commentano tutti è la verità.......prova tu ad andare nei quartieri spagnoli, poi vediamo.....e a proposito di disordini allo stadio.......ieri sera a ROma abbiamo dato l'ultimo spettacolo....2 accoltellati, per cui io fossi in un tifoso del Praga la partita me la vedrei a casa.....

ambrogione

Gio, 18/09/2014 - 12:14

Nel 1972 (ripeto 1972), durante il servizio militare dei commilitoni napoletani veraci mi consigliarono di non andare mai da solo in alcuni quartieri ma rimanere sempre in gruppo. Vedo che non e' cambiato molto da allora.

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 18/09/2014 - 12:31

Non serve certamente che lo si dica a Praga, qualsiasi che si recasse da quelle parti con un minimo di sale in zucca sa quale sia la situazione delinquenziale, purtroppo gigetto si è dimostrato un incapace nel dare una immagine diversa di Napoli.

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 18/09/2014 - 12:50

Io avrei consigliato di non andarci proprio, a napoli si rischia la vita .

Solist

Gio, 18/09/2014 - 12:53

citta a conduzione camorristica, dispiace ma è cosi! quando i napoletani veri e onesti si opporranno ne gioveranno. Però un dubbio mi viene, e se una percentuale di scippatori fosse di etnia ceca o est in generale? non lo scriverebbero!! no e poi no!!

Ritratto di danutaki

danutaki

Gio, 18/09/2014 - 13:07

@ marco.aliaslosciccos.....lei invece dove abita ??? Nei quartieri spagnoli ???

bernaisi

Gio, 18/09/2014 - 14:34

Hanno perfettamente ragione a Napoli nessuno può andare in giro liberamente.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 18/09/2014 - 14:51

Ma tu Giovanni Neve vivi sulla luna ? Da sempre quando si visitano certe città vengono fatte queste raccomandazioni , non solo città italiane. Tu ti sei svegliato oggi ?

rinaldo

Gio, 18/09/2014 - 15:17

Mai consigli sono stati più giusti.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 18/09/2014 - 16:13

Hanno ragione, perché avere paura della verità? Napoli e' una cloaca i gestita dai rossi per anni, e non basta una falsa retorica italiota per innalzarla a città civile.

madboy

Gio, 18/09/2014 - 16:13

Assolutamente corretto e giusto. Io italiano del sud, nei pressi di Napoli, non mi fermo neanche a fare benzina. Tanti sono i napoletani onesti e perbene; personalmente ho parenti stretti a napoli, ma tanti altri sono fetenti quindi IO giro alla larga. lo stato a Napoli non esiste tutti fanno quello che vogliono.

rokko

Gio, 18/09/2014 - 16:21

Sì nemmeno come se andassero in Afghanistan. Per favore.

rokko

Gio, 18/09/2014 - 16:55

I clichè sono duri a morire. Secondo tutte le statistiche uscite negli ultimi anni Napoli non è una città "pericolosa", e non è nemmeno la più "pericolosa" d'Italia. Uno studio recente del Sole24ore la colloca al trentaseiesimo posto in Italia, dopo Milano, Roma, Torino e Bologna; un altro del 2012 la colloca dopo le prime venti e sempre dopo Milano Roma, Torino e Bologna. Perfino una statistica americana recente non la include tra le 50 città più pericolose al mondo e relativamente alla sola Italia la colloca al quarto posto, dopo Milano Roma e Torino. Ne parlò anche questo stesso giornale, in un articolo: http://www.ilgiornale.it/news/milano/milano-citt-meno-sicura-ditalia-830975.html E poi, è tutto relativo, essendo comunque l'Italia una nazione civilizzata: io sono di Torino, una città che secondo le statistiche dovrebbe essere al secondo posto per criminalità spicciola, ma non mi sono mai accorto di nulla. Sì, c'è ogni tanto qualche episodio, ma non sono in Afghanistan. Sono stato per anni a Milano, città collocata al primo posto per criminalità, e per qualche mese anche a Napoli. Sapete una cosa ? Non mi è mai successo nulla di nulla. L'unico furto che ho mai subito paradossalmente è stato in un paesino in provincia di Torino, dove un ragazzino mi ha soffiato un orologio che avevo lasciato incautamente a bordo campo mentre giocavo a calcio. I luoghi comuni lasciamoli alle vecchie comari.

scala A int. 7

Gio, 18/09/2014 - 17:06

Sono Napoletano Verace nativo di un quartiere contiguo a Forcella ; sono un Berlusconiano della Prima Ora e Detesto tutta la politica cittadina succedutasi da Valenzi in poi ( quasi 40 anni ) , una Jattura che ce la siamo tirata dentro con tutte le tragiche conseguenze ; conosco Pregi e Difetti della mia citta' e , credetemi , Non Soffro di complessi di inferiorita' anzi , sono stato a volte " razzista " ( mi si passi il termine ) al contrario ( da Sud a Nord ) e a qualcuno che consiglia la " vaccinazione " prima di recarsi a Napoli ( tal luca.b ) constato che a lui la vaccinazione contro la Meningite non ha avuto effetti ; e' risaputo che se uno contrae la terribile infezione o muore o jesce Scemo ( diventa scemo ) ...In Ultimo = Basto' una maglia indossata da Genny a' Carogna per scatenare una guerra mediatica contro i Napoletani ; ieri , ci sono stati 2 accoltellati fuori lo stadio olimpico , immaginatevi se fosse capitato a Napoli ....se ne parlerebbe e scriverebbe per una settimana intera.

rokko

Gio, 18/09/2014 - 17:20

scala A int. 7: daspo a vita per aver messo su una maglietta una frase, magari anche stupida, contro una sentenza di un giudice, quando di gente che contesta sentenze dei giudici in tutta Italia non si fa certo fatica a trovarne. Forse sarà stato il nome (la carogna) a favorire il provvedimento, fatto sta che a me sembra eccessivo. Bah

rokko

Gio, 18/09/2014 - 17:20

scala A int. 7: daspo a vita per aver messo su una maglietta una frase, magari anche stupida, contro una sentenza di un giudice, quando di gente che contesta sentenze dei giudici in tutta Italia non si fa certo fatica a trovarne. Forse sarà stato il nome (la carogna) a favorire il provvedimento, fatto sta che a me sembra eccessivo. Bah

rokko

Gio, 18/09/2014 - 17:20

scala A int. 7: daspo a vita per aver messo su una maglietta una frase, magari anche stupida, contro una sentenza di un giudice, quando di gente che contesta sentenze dei giudici in tutta Italia non si fa certo fatica a trovarne. Forse sarà stato il nome (la carogna) a favorire il provvedimento, fatto sta che a me sembra eccessivo. Bah

maurizio50

Gio, 18/09/2014 - 17:48

Tutte le città italiane sono "pericolose" . Magari Napoli lo è sempre stata, ma , come giustamente ha fatto rilevare il lettore napoletano, la situazione è degenerata da quando la città è caduta in mano a compagni ed associati. Ma Roma non è da meno! E Milano? E' come Dakar!! Non vorrei aggirarmi dalle parti della Stazione Centrale dopo le nove di sera. A tanto ci hanno portato le Amministrazioni illuminate della Sinistra!!L'Africa Occidentale nella capitale morale!!!Grazie Compagni!!!!!

maurizio50

Gio, 18/09/2014 - 17:49

Tutte le città italiane sono "pericolose" . Magari Napoli lo è sempre stata, ma , come giustamente ha fatto rilevare il lettore napoletano, la situazione è degenerata da quando la città è caduta in mano a compagni ed associati. Ma Roma non è da meno! E Milano? E' come Dakar!! Non vorrei aggirarmi dalle parti della Stazione Centrale dopo le nove di sera. A tanto ci hanno portato le Amministrazioni illuminate della Sinistra!!L'Africa Occidentale nella capitale morale!!!Grazie Compagni!!!!!

marcoghin

Gio, 18/09/2014 - 17:54

Ha per caso detto una falsità?

silvano45

Gio, 18/09/2014 - 18:39

certo che la verità fa male specie a quel signore che è più impegnato a mettersi in mostra (ha fatto la stessa cosa come magistrato) che cambiare le cose

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 18/09/2014 - 18:51

In gioventu per il mio lavoro,(insegnavo a giovani a riparare elettrodomestici) sono stato in tutte le citta capoluogo d'Italia. A Napoli ci sono stato 3 mesi nel 1972, sapete dove mi hanno RUBATO il camioncino officina con dentro gli attrezzi ed i ricambi???? A VICENZA!!! Poi magari quelli che lo hanno rubato erano Napoletani chissa!!!! Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 18/09/2014 - 18:56

E fanno bene a metterli in guardia, questa si chiama prevenzione.

INGVDI

Gio, 18/09/2014 - 22:09

Giuste precauzioni. Meglio ancora sarebbe consigliare di non andarci a Napoli.