Stipendi Milan, dietro Donnarumma il vuoto. Rossoneri fuori dal podio

Il Milan è quarto nel monte ingaggi totale dietro a Juventus, Inter e Roma con 115 milioni di euro. Il più pagato è Donnarumma, davanti a Romagnoli e Biglia. Dei nuovi arrivati Rebic è il più pagato con 3 milioni di euro a stagione

Il Milan di Elliott ha deciso di ripartire dai giovani, da un allenatore che fa del gioco il suo credo principale e fondamentale e ha alleggerito il monte ingaggi con alcune partenze dovute come quelle di Ignazio Abate, Riccardo Montolivo, Cristian Zapata, Andrea Bertolacci e José Mauri che pesavano troppo a bilancio sulle casse rossonere. Secondo i dati forniti dalla Gazzetta dello Sport, il più pagato del Diavolo resta sempre e comunque Gianluigi Donnarumma che percepisce un ingaggio da 6 milioni di euro netti a stagione fino al 2021, al secondo posto in coabitazione il capitano Alessio Romangoli con 3,5 fino al 2022 e Lucas Biglia con la stessa cifra fino al 2020.

Quarto posto in coabitazione per il secondo portiere Pepe Reina con 3 milioni di euro, al pari dello spagnolo Suso, fino al 2022, e del neo arrivato Ante Rebic. Dietro di loro a pari merito Fabio Borini ed Hakan Calhanoglu con 2,5, terzo posto per Mattia Caldara e Franck Kessié con 2,2, Rodriguez ne percepisce 2,1 netti a stagione, mentre a 2 ci sono Davide Calabria, Andra Conti, Giacomo Bonaventura e Mateo Musacchio. Piatek e Paquetà, arrivati a gennaio, non toccano i due milioni di euro e si attestano rispettivamente a 1,8 e 1,7, con Theo Hernandez, arrivato in estate, che percepirà 1,5, come Ismael Bennacer, dietro di loro Rafael Leao con 1,4, Rade Krunic e Leo Duarte si attestano a quota 1,1 e 1 come Antonio Donnarumma. Ultimo in classifica Gabbia con 600.000 euro di ingaggio.

Ecco nel dettaglio stipendio e durata del contratto

G. Donnarumma 6 (2021)
Romagnoli 3,5 (2022)
Biglia 3,5 (2020)
Suso 3 (2022)
Rebic 3 (2021)
Reina 3 (2021)
Borini 2,5 (2021)
Calhanoglu 2,5 (2021)
Caldara 2,2 (2023)
Kessie 2,2 (2022)
Rodriguez 2,1 (2021)
Calabria 2 (2022)
Conti 2 (2022)
Musacchio 2 (2021)
Bonaventura 2 (2020)
Piatek 1,8 (2023)
Paquetà 1,7 (2023)
Castillejo 1,5 (2023)
Theo Hernandez 1,5 (2024)
Bennacer 1,5 (2024)
Leao 1,4 (2024)
Krunic 1,1 (2024)
Duarte 1 (2024)
A. Donnaruma 1 (2021)
Gabbia 0,6 (2023)

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di simone.procopio

simone.procopio

Mar, 10/09/2019 - 12:07

povero Gabbia solo 0,6M€ ?