Strootman e Nainggolan stendono la Lazio: Roma seconda con il Milan

La Roma vince il derby contro la Lazio, decidono i gol di Strootman e Nainggolan. Giallorossi secondi con il Milan a 32, biancocelesti fermi a 28

La Roma di Luciano Spalletti fa suo il derby contro la Lazio di Simone Inzaghi al termine di un match molto equilibrato, tirato e nervoso. Nel primo tempo l'episodio più interessante della partita è stato il contatto tra Bruno Peres e Lucas Biglia al limite dell'area di rigore. Banti tentenna e dopo essersi consigliato con Calvarese prima assegna il rigore e poi concede la punizione ammonendo l'argentino.

Nel secondo tempo la musica cambia e Marchetti, al 60', compie un vero e proprio miracolo sul colpo di testa ravvicinato di Edin Dzeko. Passano solo 4 minuti e Wallace combina una pasticcio incredibile mandando in porta Strootman che con uno scavetto batte il portiere della Lazio per l'1-0 Roma. Dopo la rete del vantaggio romanista, brutto parapiglia che vede coinvolto il centrocampista olandese e Cataldi, in panchina, che viene espulso. La Lazio prova una reazione ma al 77' Nainggolan porta sul 2-0 i suoi con un tiro da fuori area che va ad insaccarsi all'angolino: Marchetti in ritardo nella situazione. Con questa vittoria la Roma si porta a quota 32 riagganciando il Milan al secondo posto, mentre la Lazio resta a quota 28 con Atalanta e Napoli.