Torneo ATP di Umago: Lorenzi subito fuori Attesa per il Derby Seppi-Cecchinato

È iniziato sulla terra rossa del "Vegeta Croatia Open" il torneo di Umago, in Croazia. Sono 4 gli italiani ospitati nel tabellone principale con Fognini, testa di serie numero 1 e gran favorito per la vittoria finale, Seppi, Lorenzi e Cecchinato, proveniente dalle qualificazioni

Atp Umago: Lorenzi eliminato

Arriva subito una delusione per il tennis italiano dal torneo ATP 250 "Vegeta Croatia Open" che si sta disputando nel corso di questa settimana ad Umago. Paolo Lorenzi, numero 83 dell'attuale classifica mondiale, infatti, è stato sconfitto in 3 set dal più quotato (numero 57) spagnolo Pablo Carreno Busta. Lorenzi ha interpretato ottimamente il primo set, vincendolo per 6 giochi a 4, ma ha avuto un clamoroso passaggio a vuoto nel secondo parziale, nel quale ha ceduto per ben 3 volte il servizio, perdendo il set per 6 a 1. Il terzo set è stato giocato all'insegna dell'equilibrio, con Lorenzi che ha dovuto chiamare il fisioterapista sul 3 pari per un fastidio alla coscia della gamba sinistra. 

Rientrato molto determinato in campo Lorenzi ha subito ottenuto il break portandosi sul 5 a 3 e avendo ben due match point a disposizione; purtroppo non è riuscito a trasformarli e ha dovuto subire il contro break dall'avversario. Lorenzi, che era riuscito a rimettere in sesto una partita che sembrava sfuggirgli via dopo il brutto secondo set si è innervosito, perdendo nuovamente il servizio e mandando l'avversario a servire per il match. 

Carreno Busta ha chiuso agevolmente il suo turno di battuta, conquistando la vittoria al primo match point avuto, con il punteggio finale di 4-6 6-1 7-5. 

Grande attesa per la giornata di martedì, che vedrà il derby azzurro tra Andreas Seppi e Marco Cecchinato. Il primo, testa di serie numero 6 del tabellone, ha usufruito di un "bye" nel primo turno; il secondo, palermitano numero 136 del ranking ATP, è riuscito ad arrivare nel tabellone principale dopo aver battuto lo slovacco Norbert Gombos al termine di una battaglia durata più di 2 ore e mezza, vinta con il punteggio di 6-4 3-6 7-6. 

Ovviamente favorito Seppi che, curiosamente, nel corso della sua carriera non ha mani incontrato prima Cecchinato. 

Molta attesa anche per l'esordio nel torneo di Fabio Fognini, dopo le intemperanze mostrate ad Amburgo (per le quali è ancora in attesa di conoscere eventuali sanzioni e squalifiche); il ligure partirà direttamente dal secondo turno, affrontando un avversario sicuramente ostico come il tedesco Alexander Zverov. Proprio quest'ultimo, al contrario di Fognini, ad Amburgo ha mostrato la sua solidità e l'ottimo momento di forma, arrivando a raggiungere la semifinale. 

La più grande sorpresa ad Umago, finora, è stata comunque l'eliminazione della testa di serie numero 7, ossia Roger-Vasselin, eliminato dal giovane talento croato Borna Coric, già numero 1 degli juniores ed entrato grazie ad una wild card nel tabellone principale. Per Coric, diciassettenne, si tratta della prima vittoria ottenuta nel circuito ATP, ottenuta dopo aver annullato ben 5 palle break avute a disposizione dal suo avversario; 6-2 6-4 il punteggio finale, con 8 ace realizzati dal croato.