Us Open, impresa di Camila Giorgi

La 21enne di Macerata ha eliminato al terzo turno la ex numero 1 del mondo Caroline Wozniacki con il punteggio di 4-6, 6-4, 6-3

Una straordinaria impresa quella di Camila Giorgi agli Us Open 2013. La 21enne di Macerata, che arrivava dalle qualificazioni, ha eliminato al terzo turno la ex numero 1 del mondo Caroline Wozniacki con il punteggio di 4-6, 6-4, 6-3. La Giorgi, numero 136 del mondo, raggiunge agli ottavi Roberta Vinci, che sarà il suo prossimo avversario, e Flavia Pennetta.

La baby azzurra si era già fatta notare raggiungendo i quarti a Wimbledon ma negli ultimi due mesi era rimasta ferma per un infortunio alla spalla destra. In due ore e mezzo la bionda marchigiana ha centrato la sua prima vittoria contro una delle prime 10 del mondo (la Wozniacki è ottava nel ranking).

Nel tabellone maschile, Rafael Nadal e Roger Federer sono approdati al quarto turno e ora potrebbero affrontarsi nei quarti di finale. Lo spagnolo testa di serie numero 2 si è imposto sul croato Ivan Dodig con il punteggio di 6-4, 6-3, 6-3. Ancora più facile la partita dello svizzero che si è agevolmente sbarazzato del mancino francese Adrian Mannarino con il punteggio di 6-3, 6-0, 6-2. Agli ottavi Nadal dovrà vedersela con il tedesco Philipp Kohlschreiber, Federer con un altro spagnolo, Tommy Robredo.