Zapata gela l'Inter e fa volare il Milan: finisce 2-2 il primo derby tutto cinese

Un gol di Zapata al 97' permette al Milan di pareggiare un derby insperato. Per l'Inter, inutili i gol di Candreva e Icardi, al suo primo gol nella Stracittadina

Il Derby dell'ora di pranzo non ha deluso le aspettative con Inter e Milan che hanno dato vita ad un bello spettacolo. I nerazzurri partono contratti ma trovano il gol al 36' con Candreva, che replica il gol dell'andata. Passano solo 8 minuti e si sblocca anche Icardi, al suo primo gol nella Stracittadina. Nella ripresa l'Inter controlla bene fino al minuto 83' quando Romagnoli la riapre con un gol da attaccante navigato. Orsato concede 5 minuti di recupero ma al 96' Zapata firma il gol del pareggio con un gol in mischia. L'Inter sognava già il controsorpasso al Milan che invece resiste, tiene la sesta posizione e sale a quota 58 punti, nerazzurri settimi a quota 56.

Il Milan parte aggressivo nel primo tempo e al 2' va già vicino al gol con Deulofeu che sfrutta l'errore di Gagliardini e si invola verso la porta di Handanovic, il francese calcia e trova la parata dello sloveno, sul prosieguo dell'azione Bacca la mette alta. Minuto 6 risponde l'Inter con Icardi: Joao Mario si beve Kucka sulla sinistra e serve in mezzo il capitano che arriva di gran carriera ma la mette alta. Minuto 12' punizione pericolosa per il Milan per fallo di D'Ambrosio e Candreva su Deulofeu: nulla di fatto. Minuto 14' tiro velenoso di Suso: Handanovic la mette in angolo. Minuto 15' Deulofeu si beve Gagliardini e lascia partire un radente che si stampa sul palo: si salva l'Inter. Minuto 32' Sosa si invola sulla sinistra e prova un tiro cross che per poco non beffa Handanovic. Minuto 33' Deulofeu fugge a Medel e prova a scartare Handanovic che gli ruba però il pallone, contatto Gagliardini-Kucka: per Orsato è simulazione e cartellino giallo per lo slovacco del Milan. Minuto 35' Candreva dalla distanza: palla fuori. Minuto 36' l'Inter va in vantaggio con Candreva: lancio con il contagiri di Gagliardini per Candreva che approfitta dell'indecisione di De Sciglio e beffa Donnarumma di destro: nerazzurri in vantaggio. Minuto 44' l'Inter raddoppia con Mauro Icardi dopo un grande scambio con Perisic: il croato la rimette in mezzo con il sinistro e il capitano a porta vuota insacca agevolmente. Primo gol in assooluto nel derby di Milano per Maurito.

Nella ripresa è l'Inter a costruire la prima palla gol, al 50', con Candreva che riceve palla da Kondogbia e va al tiro: palla fuori. Minuto 53' Kucka prova la rovesciata: para Handanovic. Minuto 54' Perisic vince un contrasto con Calabria e si invola in area di rigore al momento del cross viene rimpallato e la calcia poi sul fondo. Minuto 56' gran lancio per Icardi che defilato, controlla e serve in mezzo Perisic che ha tutto il tempo per stoppare e tirare ma calcia di prima intenzione: debole tra le braccia di Donnarumma. Minuto 61' bella palla in verticale per Bacca che calcia in porta trovando l'opposizione di un ottimo Medel in scivolata. Minuto 66' gran tiro angolato di Deulofeu: Handanovic compie una grande parata e la mette in angolo. Minuto 71' Handanovic esce in uscita bassa e contrasta con Bacca, per Orsato non è fallo e Miranda sbroglia la matassa. Minuto 83' Suso sfonda sulla destre e la mette in mezzo: Romagnoli arriva di gran carriera e segna il gol della speranza rossonera. Minuto 95' Biabiany va al tiro: palla fuori. Minuto 96' pareggio del Milan con Zapata che all'ultimo respiro colpisce il pallone in mischia: la sfera colpisce la traversa e oltrepassa la linea: finisce 2-2 al Meazza.

Commenti

nino90

Sab, 15/04/2017 - 15:04

Complimenti all'arbitro ! A tempo scaduto da 1 minuto poveri cinesi. oggi capiranno in che casino si son ficcati........

Massimo25

Sab, 15/04/2017 - 15:47

Il Sig.Orsato é un arbitro sempre in malafede quando arbitra l'Inter..và semplicemente odiato!!!!la società deve intervenire..c'è la volontà di danneggiare il club....PIOLI è un buon tecnico ma non da inter...

bobots1

Sab, 15/04/2017 - 16:00

Pioli ha sbagliato i cambi e c'è stata troppa perdita di tempo. Giusto il pareggio...la prossima volta giocare di più. Forza Inter. Il campionato non è finito.

Iena_Plinsky

Sab, 15/04/2017 - 17:41

ma Biabiany gioca ancora all'Inter? Mi correggo. Ma ancora gioca a calcio? Sarebbe ora di cambiar mestiere....