Stangata alle Poste: rincari su lettere e raccomandate

In posta arriva una nuova stangata: spedire una lettera potrà salire dagli attuali 70 centesimi sino a 95 centesimi

Il costo per spedire una lettera potrà salire dagli attuali 70 centesimi sino a 95 centesimi entro il 1916. Il disco verde a possibili aumenti delle tariffe praticate da Poste Italiane è venuto in questi giorni dall’Autorità per la Garanzia nelle Comunicazioni.

L'Agcom ha pubblicato un complesso provvedimento stabilendo che "Poste Italiane ha facoltà di incrementare il prezzo delle posta prioritaria relativa alla prima fascia di peso (0-20 grammi), fino a 0.95 euro a invio, entro il 2016". L’aumento potrà interessare anche le raccomandate che potrebbero passare da 3,60 a 5,40 euro. "Poste Italiane - si legge nella delibera dell'Authority - ha facoltà di incrementare il prezzo della Posta Raccomandata relativa alla prima fascia di peso (0-20 grammi), fino a 5,40 euro a invio, entro il 2016".

Nel provvedimento l'Agcom ha fissato i paletti temporali entro i quali dare il via libera all’eventuale aumento che potrà, appunto, avvenire solo gradualmente. Qualora Poste Italiane decidesse di avvalersi della facoltà di aumentare i prezzi prevista dalla delibera, dovrà infatti programmare "gli incrementi di prezzo in non meno di due distinte variazioni, ciascuna delle quali non superiore al 60% dell’incremento di prezzo complessivo, avente efficacia almeno annuale".

Commenti
Ritratto di putia2004

putia2004

Gio, 26/12/2013 - 20:14

In Germania il francobollo per un invio minore di 20 grammi costa 0,58 euro e arriva il giorno dopo.

daniele66

Gio, 26/12/2013 - 20:31

Presumo che la "genialata" faccia parte delle tante relative alla deburocratizzazione. Parlano tanto di 2priorita' alla banda ultra veloce", ma invece di sparare cazzate,perche' non si informano ? dove vivo io l'internet,come il digitale terrestre funziona solo con il sole,se c'e' un po di vento o brutto tempo siamo senza,lo stesso riguarda meta' province di siracusa e Ragusa,mi verra' da ridere quando saranno obbligatori documenti via mail......tragicommedia lettiana e dei suoi incompetenti e ciechi ministri,sottosegretari,ecc. aprite le finestre e guardate fuori ogni tanto,noi quanggiu' non sappiamo neanche di cosa parlate con "banda ultraveloce" di Internet !!!!!!!!!!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Gio, 26/12/2013 - 21:20

Insomma, per le raccomandate è previsto, entro il 2016, un aumento del 50%! E, in quanto alle lettere, la dizione "posta prioritaria" (inventata a suo tempo per giustificare un altro aumento) è diventata una farsa: le poste si erano impegnate a recapitarle entro 24 ore, in realtà si è fortunati se arrivano in 24 giorni... Allora a che servono questi aumenti? Facile: a finanziare l'impegno di Poste Italiane in Alitalia, che ormai è diventata un vero e proprio buco nero per il paese.

fer 44

Gio, 26/12/2013 - 21:38

E chi ci rimette sono sempre i più deboli e poveri, perchè nelle aziende, fra @mail e PEC (posta certificata) praticamente l' utilizzo dei francobolli è scomparso!!!!! E CONTINUATE A VOTARE I SINISTRI!!!!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 26/12/2013 - 23:56

usate la PEC non fatevi fregare oppure le poste private che si prendono la posta da spedire a casa vostra o ufficio. Chiudete i conto corrente alle Poste per protesta insieme ai libretti postali che no vi danno nulla di interessi.

Ettore41

Ven, 27/12/2013 - 00:54

Similmente anche in UK come in Germania la posta arriva immancabilmente il giorno dopo. Non dovete aumentare il costo del francobollo ma dovete riorganizzare il Servizio e cambiare le procedure. Tanto per fare un esempio non si puo' stare allo sportello 45 minuti per aprire un libretto di risparmio e poi tornare a casa con un Kg di carta. Licenziate infine gli scansafatiche e quelli che per ogni operazione debbono chiedere al collega vicino come si fa.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 27/12/2013 - 05:31

vergognoso... neppure in Giappone costa tanto.

Ritratto di filatelico

filatelico

Ven, 27/12/2013 - 05:35

Come dice il mio nickname mi interesso di francobolli. Poste è rimasto il carrozzone statale che era nel secolo scorso, l'efficienza non esiste e aumentare il costo per un servizio che lascia a desiderare è demenziale. Viva le poste vaticane dove a parità di costi il servizio è ottimo.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 27/12/2013 - 06:41

Poi mi diranno a fine 2014 quanto hanno incassato di più.

cicero08

Ven, 27/12/2013 - 07:53

Sihmore e Signori ecco a voi servita l'Alitalia tax...

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 27/12/2013 - 08:20

devono finaziarsi la partecpazione ad Alitalia, usate la PEC e chiudete tutti i conto correnti e libretti postali che non vi danno nulla di interessi, fatevi furbi italiani boicottate gli aumenti

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Ven, 27/12/2013 - 08:47

Ormai la raccomandata la usa solo la polizia stradale per notificarti la multa.

bruna.amorosi

Ven, 27/12/2013 - 09:03

ma che vi importa l'importante è stato cacciare il cattivo dal parlamento .BENE adesso pagate e STATE ZITTI . pretendevate che Berlusconi facesse qualcosa ed era un tutti contro uno ,adesso che siete tutti voi che è stanno facendo ? TASSE TASSE TASSE . BUON ANNO KOMPAGNI .

cicero08

Ven, 27/12/2013 - 09:19

X bruna amorosi: un po' di ragione l'avrà pure ma partiamo dagli squoncassi di Berlusconi/Tremonti che culmineranno con l'entrata in vigore del fiscal compact. Una mazzata davvero epocale dalla quale rischiamo di non venire fuori come sostiene, inascoltata,la CGA di Mestre.

gneo58

Ven, 27/12/2013 - 09:55

le poste, se poste sono, quello devono fare e basta - il costo del francobollo e' esagerato ed il servizio iper-scadente, lento e "preistorico" - ora invece vai all'ufficio postale e, "banca a parte" vendo libri, gadget, motorini e chi piu' ne ha piu' ne metta. Stanno cercando in tutti i modi di tenere a galla una struttura fatiscente e desueta che E' DESTINATA A SPARIRE

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 27/12/2013 - 10:00

COSI GIUSTO X RICORDARLO forse mancano i 4 miliardi dell'imu qualcuno di sicura ci sta guadagnando ma in tenti stanno perdendo grazie PDL sempre dalla parte giusta meglio tutti che solo alcuni

gneo58

Ven, 27/12/2013 - 10:13

almeno fossero consegnate il giorno dopo..........

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 27/12/2013 - 10:54

il carrozzone dei parassiti esige sempre di più .

bruna.amorosi

Ven, 27/12/2013 - 16:29

MARK61 se la signora NAPOLITANO la sua casa (Quirinale ) se la pulisse da sola i soldi si sarebbero trovati anche li . se i portaborse dei sig politici se li pagassero con i loro soldi 15000euro al mese forse i soldi avanzerebbero .