La gaffe di Google Foto: l'app scambia una coppia di colore per gorilla

Il software automatico che riconosce e etichetta le foto ha commesso un clamoroso errore. Scoppia la polemica, Google deve scusarsi

Che gaffe per Google: il software automatico che riconosce, categorizza e "tagga" le foto scattate col telefonino, infatti, non è affidabile come sembra.

Lo sa bene una coppia di ragazzi di colore che si è scattata un selfie e si è ritrovata etichettata come "gorilla". "Google Foto, siete fuori. La mia amica non è un gorilla".

Google non ha potuto far altro che dirsi "sconcertata" e scusarsi. Uno dei dirigenti di MountaoGoogle, Yoanatan Zunger, ha affermato che "ciò non va assolutamente bene" e che "la questione occupa uno dei primi posti nella lista dei difetti del sistema e non vogliamo che si ripeta". Zunger ha poi affermato che la compagnia sta adottando delle misure per impedire che l'incidente accada ancora. "Stiamo anche lavorando ad aggiustamenti a lungo termine sia sulla lingua (le parole a cui fare attenzione nelle foto con persone) e sul riconoscimento dell'immagine stessa (ad esempio il miglioramento del riconoscimento dei volti con pelle scura)".

Commenti
Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 02/07/2015 - 16:57

Mi sarei sbagliato anch'io!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 02/07/2015 - 16:58

Anche Calderoli sì è sbagliato con la Kyenge!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 02/07/2015 - 17:01

Non ditelo alla Kyenge, sarebbe capace di fare causa a Google!

Luca B.

Gio, 02/07/2015 - 17:20

Dov'è l'errore????? Ah sì....si scrive BIKERS, non BIKES!!! Ah ah ah!!!

carpa1

Gio, 02/07/2015 - 17:51

Non hanno fatto la prova di riconoscimento facciale con l'ex ministro K...., altrimenti se ne sarebbero accorti.

PaK8.8

Gio, 02/07/2015 - 18:00

Ocio, che poi correggono troppo bene, così poi se uno mette la foto di due gorilla Google l'etichetta come "black couple"

simone64

Gio, 02/07/2015 - 18:03

Facile sparare sui colored da un post. Chi ha paura dei negri ?? Eccoli: i leghisti finanziariamente a terra, i nostalgici della r.s.i. , i meridionali perché loro in particolare ne soffrono la superiorità fisica e la prestanza sessuale, i musulmani in quanto minorati e infine i cattocomunisti e loro compagni di merenda in quanto razzisti. Grazie per la pubblicazione

Anonimo (non verificato)

Ritratto di DVX70

DVX70

Gio, 02/07/2015 - 18:22

LOL !!!!

il nazionalista

Gio, 02/07/2015 - 18:27

Eh! Non è quindi che Calderoli si sia sbagliato poi di tanto! E non è il solo!!

Bodrus

Gio, 02/07/2015 - 18:33

poveri programmatori .. voglio vedere come faranno a scrivere il nuovo algoritmo .. se l'algoritmo attuale si è sbagliato c'è un perche ...

Ritratto di danutaki

danutaki

Gio, 02/07/2015 - 18:34

@ simone64....dubito molto che qualcuno possa avere paura dei negri ......forse lei é l'unico !!

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 02/07/2015 - 18:49

I primi 6 commenti dei lettori sono veramente esilaranti!

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 02/07/2015 - 19:09

Non è che la Kyenge abbia avuto qualche bega, con questi progammatori e loro per ripicca lo hanno programmati cosi!!!

Ettore41

Gio, 02/07/2015 - 19:11

Non vedo perche' Google si debba scusare. Da quando in qua ci si scusa per dire la verita'?

Ettore41

Gio, 02/07/2015 - 19:17

@simone64..... In italiano si dice negri.

cabass

Ven, 03/07/2015 - 09:27

Che colpo per gli antirazzisti senza se e senza ma! Un software, ossia qualcosa che si limita a elaborare dati oggettivi senza condirli con commenti personali, gusti, regole morali, convinzioni e altre "distorsioni umane", prende due "afro" per gorilla... Questo significa solo che oggettivamente la somiglianza c'è, alla faccia del politically correct.

BlackMen

Ven, 03/07/2015 - 11:32

cabass: certo certo, perchè gli algoritmi chissà chi li scrive! Andiamo bene